Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 14 del 30 gennaio 2024


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE BELLUNO n. 318 del 21 dicembre 2023

Affidamento ed impegno di spesa per Servizio di sostituzione condizionatore e Manutenzione impianto condizionamento CED sede U.O. Genio civile di Belluno. ditta FONTANA SOFFIRO SRL con sede a Limana via Sampoi, 68 C.F e, P.IVA 01041900257. Importo dell'impegno € 5.787,68. CIG: ZCF3BFA70F Capitolo di spesa n.103377 L.R. 39/2001.

Note per la trasparenza

Con il presente atto si dispone l'affidamento e si impegna la relativa spesa sul bilancio regionale 2024 per il servizio di sostituzione condizionatore e Manutenzione impianto condizionamento sala CED presso la sede dell'U.O. Genio Civile di Belluno in via Caffi n. 61 32100 Belluno. Elementi principali dell'istruttoria: offerta prot. 493863 del 12/09/2023.

Il Direttore

PREMESSO CHE:

  • la sede regionale dell'U.O. Genio Civile Belluno è dotata di una sala CED dotata di impianto di condizionamento;
  • nel corso di un recente intervento è stata rilevata, la necessità di eseguire la manutenzione dell’impianto di condizionamento con la sostituzione del condizionatore;
  • la U.O. Genio Civile Belluno ha la necessità di individuare l’operatore cui affidare l’esecuzione del servizio di manutenzione dell’impianto di condizionamento della sala CED presso la sede dell’UO Genio Civile Belluno in via Caffi, 61;

VISTO l'art. 50, comma 1, lett. b), del D.lgs. n. 36/2023 il quale prevede che, per gli affidamenti di servizi e forniture di importo inferiore a 140.000,00 euro si possa procedere mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici;

RITENUTO di procedere all’affidamento diretto del servizio, ai sensi dell'art. 50, comma 1, lett. b) del D.lgs. n. 36/2023, tenuto conto di quanto disposto, in termini di rotazione, dall'art. 49, comma 6, del D.lgs. n. 36/2023, e prescindendo dall’utilizzo di piattaforme telematiche, ai sensi dell’art.1, comma 450, della Legge n. 296/2006, come modificato dall’art. 1, comma 130, della Legge n. 145/2018;

RITENUTO di consultare la ditta Fontana Soffiro s.r.l., P.IVA/C.F. 01041900257 e sede legale a Limana (BL) per il servizio in oggetto in quanto la stessa ha effettuato già in passato la manutenzione dell’impianto di condizionamento ed è installatore del condizionatore in servizio presso la sede del U.O. Genio Civile di Belluno;

DATO ATTO che per le vie brevi è stato richiesto un preventivo alla ditta Fontana Soffiro s.r.l., P.IVA/C.F. 01041900257 e sede legale a Limana (BL) per il servizio di manutenzione dell’impianto di condizionamento con la sostituzione del condizionatore della sala CED presso la sede dell’UO Genio Civile Belluno in via Caffi, 61;

PRESO ATTO che la ditta Fontana Soffiro s.r.l.con nota prot. 493863 in data 12/09/2023 ha trasmesso il preventivo di spesa per l'importo di euro 4.744,00 (oltre IVA 22%), prezzo ritenuto congruo in relazione alla tipologia e qualità del servizio richiesto;

PRESO ATTO che la ditta Fontana Soffiro s.r.l si è resa disponibile ad effettuare la manutenzione nell’anno 2024;

RITENUTO, pertanto:

  • di aggiudicare tale servizio alla ditta Fontana Soffiro s.r.l., P.IVA/C.F. 01041900257 e sede legale a Limana (BL), per l’importo complessivo di euro 4.744,00,00 (euro quattromilasettecentoquarantaquattro/00), oltre IVA;
  • di impegnare, a favore della ditta Fontana Soffiro s.r.l., (Anagrafica 00149114) l’importo complessivo di euro 5.787,68 (IVA 22% inclusa) sul capitolo di spesa n. 103377 "Interventi per il miglioramento della sicurezza di immobili adibiti a sedi regionali territoriali, geni civili e servizi forestali - investimenti fissi lordi e acquisto di terreni” del Bilancio pluriennale 2023-2025 in esercizio 2024, che presenta la necessaria disponibilità – art. 008 – V° livello del PdC U.2.02.01.09.019 “fabbricati ad uso strumentale” – CIG ZCF3BFA70F

CONSIDERATO che ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. 36/2023, la scrivente U.O. Genio Civile Belluno ha acquisito l’autodichiarazione della ditta sul possesso dei requisiti.

RICHIAMATO il Decreto del Direttore della Direzione Uffici Territoriali per il Dissesto Idrogeologico n. 149 del 17.11.2023, con il quale sono state adottate le disposizioni inerenti la “Procedura dei controlli a campione sulle dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà nell’ambito degli affidamenti diretti di importo inferiore a 40.000 euro di cui all’art. 50, comma 1, lett. a) e b) del D.lgs. 36/2023 effettuati dalle Strutture afferenti alla Direzione Uffici Territoriali per il Dissesto Idrogeologico”.

CONSIDERATO CHE:

  • la lettera d'ordine, avente valore contrattuale, viene formalizzata contestualmente al presente provvedimento, ai sensi dell'art. 18, comma 1 del D.lgs. 36/2023 e che, pertanto, l'obbligazione è perfezionata;
  • che l’obbligazione che si viene a determinare con il seguente provvedimento si configura quale debito commerciale;

VISTI:

  • il D.lgs. n. 36/2023 e.s.m.i.;
  • la L.R. n. 39/2001e s.m.i.;
  • il D.lgs. n. 118/2011 e s.m.i.;
  • il D.lgs. n. 33/2013;
  • il D.lgs. n. 126/2014 integrativo e correttivo del D.lgs. n.118/2011;
  • la L.R. n. 31 del 23/12/2022 “Collegato alla legge di stabilità regionale 2023”;
  • la L.R. n. 30 del 23/12/2022 “Legge di stabilità regionale 2023”;
  • la L.R. n. 32 del 23/12/2022 “Bilancio di previsione 2023-2025”;
  • il decreto dell’Area Risorse Finanziarie Strumentali, ICT ed Enti Locali n. 71 del 30/12/2022 “Bilancio finanziario gestionale 2023-2025”;
  • la D.G.R. n. 1665 del 30 dicembre 2022 “Approvazione del documento tecnico di accompagnamento al Bilancio di previsione 2023-2025”;
  • la D.G.R. n. 60 del 26 gennaio 2023 “Direttive per la gestione del Bilancio di Previsione 2023-2025”;

decreta

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di affidare alla ditta Fontana Soffiro s.r.l., Anagrafica 00149114 l'incarico per il Servizio di sostituzione condizionatore e Manutenzione impianto condizionamento CED della sede del Genio Civile Belluno in via Caffi n. 61 per un importo complessivo di euro 5.787,68 (euro cinquemilasettecentottantasette/68) IVA compresa, come da preventivo acquisito in data 12/09/2023, prot. n.493863, precisandosi che il presente provvedimento assume la valenza della decisione di contrarre di cui all’art. 17, comma 1, D.lgs. n. 36/2023, ai sensi del comma 2 del medesimo articolo;
  1. di attestare che l'obbligazione di spesa per cui si dispone l'impegno è perfezionata in data odierna;
  1. di impegnare a favore della ditta Fontana Soffiro s.r.l., (Anagrafica 00149114) l’importo complessivo di euro 5.787,68 (IVA 22% inclusa) secondo le specifiche e l'esigibilità contenute nell'Allegato A contabile del presente atto, del quale costituisce parte integrante e sostanziale, per le motivazioni di cui alla premessa;
  1. di dare atto che l'affidamento disposto con il presente provvedimento è efficace preso atto delle dichiarazioni rilasciate dalla ditta relative al possesso dei requisiti di ordine generale e del Decreto del Direttore della Direzione Uffici Territoriali per il Dissesto Idrogeologico n. 149 del 17.11.2023;
  1. di dare atto che alla liquidazione della spesa si procederà ai sensi dell'art. 44 e seguenti della L.R. n. 39/2001, previo accertamento della regolare esecuzione dei lavori e su presentazione di regolare fattura;
  1. di dare atto che la spesa rientra tra quelle previste all’art. 10, comma 3, del D.Lgs. . 118/2011;
  1. di provvedere a comunicare al beneficiario le informazioni relative all'impegno ai sensi dell'art. 56, comma 7 del D.lgs. n. 118/2011;
  1. di dare atto che la spesa in argomento è un debito commerciale;
  1. di attestare che tale programma di pagamento è compatibile con lo stanziamento di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  1. di dare atto che la spesa di cui si dispone l'impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazione ai sensi della L.R. n. 1/2011 e non è soggetta a CUP;
  1. di attestare la regolarità amministrativa del provvedimento;
  1. di trasmettere il presente provvedimento alla Direzione Regionale Uffici Territoriali per il Dissesto Idrogeologico per l'apposizione del visto di monitoraggio e il successivo inoltro alla Direzione Regionale Bilancio e Ragioneria per l'apposizione del visto di regolarità contabile al fine del perfezionamento e dell'efficacia;
  1. di dare atto che il presente decreto è soggetto agli obblighi di pubblicazione ai sensi degli art. 23 e 37 del D.lgs. n. 33/2013 e che verrà pubblicato sul profilo committente della Regione del Veneto, all'interno del link "Bandi Avvisi e Concorsi", ai sensi di quanto disposto dall'art. 29 del D.lgs. n. 50/2016, in vigore fino al 31 dicembre 2023, per effetto delle disposizioni transitorie e di coordinamento di cui all'art. 225, comma 2, del D.lgs. n. 36/2023;
  1. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione omettendo l’allegato A.

Sandro De Menech

Allegato (omissis)

Torna indietro