Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 3 del 05 gennaio 2024


Materia: Agricoltura

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE ADG FEASR BONIFICA E IRRIGAZIONE n. 130 del 22 dicembre 2023

Regolamento (UE) n. 1305/2013. Programma di sviluppo rurale del Veneto (PSR 2014-2020). Servizio di esecuzione e gestione del Piano di comunicazione a sostegno del PSR Veneto 2014-2020 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027. DGR n. 467 del 13/04/2021. DDR n. 37 del 12/10/2021. CUP H19J21000570009 e CIG 8688351E0C. Approvazione del Piano annuale delle attività di comunicazione 2024.

Note per la trasparenza

Con il provvedimento si approva il Piano annuale delle attività di comunicazione 2024 a sostegno del Programma di sviluppo rurale del Veneto 2014-2022 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027, predisposto dal RTI aggiudicatario del servizio in oggetto composto da Fondazione Giacomo Brodolini srl SB (mandataria) e PR Consulting srl (mandante).

Il Direttore

VISTA la deliberazione n. 467 del 13 aprile 2021 con la quale la Giunta regionale ha autorizzato l’indizione di una gara d'appalto a procedura aperta, ai sensi del D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 c.d. Codice degli appalti, per l'affidamento del servizio di esecuzione e gestione del Piano di comunicazione a sostegno del PSR Veneto 2014-2020 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027, Regolamento (UE) n. 1305/2013, come modificato dal Regolamento (UE) 2020/2220, CUP H19J21000570009, CIG 8688351E0C;

VISTA la medesima deliberazione n. 467 del 13 aprile 2021 che individua quale Responsabile Unico del Procedimento (RUP), ai sensi dell’art. 31 del Codice, il Direttore della Direzione AdG FEASR e Foreste (ora Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione giusta DGR n. 571 del 4 maggio 2021) dando mandato allo stesso di approvare il bando di gara ed i relativi atti di riferimento;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione AdG FEASR e Foreste (ora Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione) n. 17 del 26 aprile 2021 con il quale, in esecuzione della DGR n. 467/2021, è stata indetta la gara per l’affidamento del servizio in oggetto;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione n. 37 del 12 ottobre 2021 che ha disposto l’aggiudicazione del servizio in oggetto, successivamente divenuta efficace con Decreto n. 61 del 18 novembre 2021, all’operatore economico RTI Fondazione Giacomo Brodolini srl SB (mandataria), Mirus srl unipersonale e PR Consulting srl (mandanti);

VISTO il contratto sottoscritto in data 13/12/2021 tra RTI Fondazione Giacomo Brodolini srl SB (mandataria), Mirus srl unipersonale e P.R. Consulting srl (mandanti), e la Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione, repertoriato al n. 39330;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione n. 118 del 1 dicembre 2023 che dispone la presa d’atto del recesso dal RTI dell’operatore economico Mirus srl unipersonale e l’approvazione dello schema di addendum al contratto d’appalto per la prosecuzione del servizio di esecuzione e gestione del piano di comunicazione a sostegno del PSR Veneto 2014-2020 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027 con l’operatore economico RTI Fondazione Giacomo Brodolini srl SB (CF 12102591000, mandataria) e P.R. Consulting srl (CF 03620300289, mandante), di seguito RTI;

VISTO l’addendum al contratto repertoriato al n. 39330, sottoscritto tra le parti in data 20/12/2023 e 21/12/2023;

VISTO il Capitolato tecnico e amministrativo di gara che al capitolo 3, paragrafo 3.2 – Caratteristiche degli output per Area, dispone che l’aggiudicatario deve presentare la prima versione del primo Piano annuale delle attività di comunicazione (Output A1 a), per le annualità successive alla prima, entro il 30 novembre, con successiva approvazione del Piano da parte del Committente;

VISTA la nota PEC pervenuta il 30 novembre 2023, registrata con il prot. n. 642221 del 1 dicembre 2023, con la quale il RTI ha trasmesso la versione definitiva del Piano annuale delle attività di comunicazione relativo all’anno 2024 con l’allegato cronoprogramma degli output (c.d. GANTT), che tiene conto delle indicazioni concordate e condivise con la Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione e, in particolare, delle decisioni assunte durante l’incontro di coordinamento del 3 ottobre 2023, riportate nel relativo Report di sintesi (trasmesso con PEC in data 6 ottobre, prot. n. 548900), formulate sulla base delle effettive esigenze operative della Regione rispetto alla programmazione delle attività nel 2024;

RITENUTO, quindi, di poter procedere, ai sensi di quanto enunciato nei punti precedenti, all'approvazione del Piano annuale delle azioni di comunicazione 2024 a sostegno del PSR Veneto 2014-2022 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027;

CONSIDERATO che il Piano annuale delle azioni di comunicazione 2024 è un documento di programmazione e, in quanto tale, può subire variazioni nel corso del periodo di validità;

PRESO ATTO che per il Piano annuale delle azioni di comunicazione, il contratto contempla un monitoraggio semestrale sull’esecuzione delle azioni programmate che prevede anche l’eventuale riprogrammazione delle azioni pianificate per il semestre successivo;

RITENUTO pertanto che, ai fini operativi, sia opportuno che le eventuali variazioni del Piano annuale delle azioni di comunicazione vengano tracciate nei documenti e nei report delle riunioni periodiche tra la Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione e il RTI aggiudicatario;

VISTO l’art. 2, comma 2 della Legge Regionale 54/2012;

decreta

  1. di approvare le premesse che formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di approvare, in base a quanto disposto dal Capitolato tecnico, capitolo 3, paragrafo 3.2 – Caratteristiche degli output per Area, il Piano annuale delle azioni di comunicazione 2024 a sostegno del PSR Veneto 2014-2022 e della politica di sviluppo rurale 2023-2027 di cui all’Allegato A, che costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di dare atto che degli eventuali aggiornamenti al Piano annuale delle azioni di comunicazione 2024 verrà dato conto nei documenti e nei report delle riunioni periodiche tra Regione del Veneto e il RTI Fondazione Giacomo Brodolini srl SB (mandataria) e P.R. Consulting srl (mandante);
  1. di pubblicare il presente provvedimento, con il relativo allegato, nel sito internet della Regione del Veneto www.regione.veneto.it/bandi, ai sensi dell'art. 29 comma 1 del D.lgs. n. 50/2016;
  1. di pubblicare integralmente il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione, con esclusione dell’allegato.

Per il Direttore Il Direttore Vicario Gionata Asti

Allegato (omissis)

Torna indietro