Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 170 del 27 dicembre 2023


Materia: Formazione professionale e lavoro

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE LAVORO n. 1524 del 04 dicembre 2023

L.R. 13 marzo 2009, n. 3 art. 25 "Accreditamento" - DGR n. 2238 del 20/12/2011 "Approvazione del sistema di accreditamento allo svolgimento dei Servizi per il lavoro nel territorio della Regione Veneto (art.25 legge regionale 13 marzo 2009 n.3)" e successive modificazioni e integrazioni. Iscrizione nuovo operatore FONDAZIONE SALESIANI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE ITALIA NORD EST - IMPRESA SOCIALE (codice fiscale: 80015710306; codice accreditamento: L287).

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si dispone l'iscrizione dell'ente FONDAZIONE SALESIANI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE ITALIA NORD EST - IMPRESA SOCIALE (codice fiscale: 80015710306) nell'elenco regionale degli operatori accreditati ai servizi per il lavoro. Istanza telematica "SIA" di accreditamento id. n. 9656 del 31/10/2023.

Il Direttore

  • Visto il D.Lgs. n. 276/2003, “Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30” e, in particolare, l’articolo 7 che ha previsto che le Regioni istituiscano appositi elenchi per l'accreditamento degli operatori pubblici e privati che erogano servizi per il lavoro nel proprio territorio;
  • Vista la L.R. n. 3/2009 “Disposizioni in materia di occupazione e mercato del lavoro” e, in particolare, l’articolo 25 che ha disciplinato il sistema di accreditamento per il riconoscimento dell’idoneità dei soggetti pubblici e privati ad erogare servizi per il lavoro;
  • Vista la L.R. n. 54/2012 "Legge regionale per l'ordinamento e le attribuzioni delle strutture della Giunta regionale in attuazione della legge regionale statutaria 17 aprile 2012, n. 1 "Statuto del Veneto";
  • Vista la DGR n. 2238/2011 (come modificata dalla DGR n. 1656/2016) “Approvazione del sistema di accreditamento allo svolgimento dei Servizi per il lavoro nel territorio della Regione Veneto (art. 25 legge regionale 13 marzo 2009 n. 3)”;
  • Visto il DDR n. 219/2012 con cui è stato approvato l’avviso pubblico e lo schema di domanda di accreditamento ai servizi per il lavoro;
  • Visto il DDR n. 192/2016 che ha stabilito quale requisito di accreditamento l’adozione di un modello organizzativo e gestionale conforme al D.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 e approvato il documento recante le linee guida relative agli adempimenti;
  • Visto il DDR n.164/2015 “Approvazione della Guida per la presentazione per la telematica delle domande di accreditamento ai servizi per il lavoro e la gestione delle variazioni alla domanda” che stabilisce la nuova procedura di accreditamento;
  • Vista la domanda di accreditamento presentata da FONDAZIONE SALESIANI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE ITALIA NORD EST - IMPRESA SOCIALE (codice fiscale: 80015710306; codice accreditamento: L287) avente sede legale in Venezia (VE) con istanza telematica id. n. 9656 del 31/10/2023;
  • Verificata, ai sensi della DGR n. 2238/2011 e successive modificazioni e integrazioni e del DDR 192/2016, la conformità della documentazione presentata ai requisiti previsti dal modello regionale di accreditamento e ritenuto, di conseguenza, che nulla osti all'accoglimento della domanda;
  • Riconosciuta l’idoneità del soggetto richiedente all’erogazione dei servizi per il lavoro nel territorio regionale;
  • Visto il D.Lgs n. 276/2003;
  • Vista la Legge n. 241/1990;
  • Viste le LL.RR. n. 3/2009 e n. 54/2012;
  • Vista la DGR n. 2238/2011 come modificata dalla DGR n. 1656/2016;
  • Visti i DDDR n. 219/2012, n. 164/2015 e n. 192/2016;

decreta

  1. di accreditare FONDAZIONE SALESIANI PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE ITALIA NORD EST - IMPRESA SOCIALE (codice fiscale: 80015710306; codice accreditamento: L287) avente sede legale in Venezia (VE) ed iscriverlo all’Elenco regionale degli operatori accreditati per l’erogazione dei servizi per il lavoro con validità triennale a partire dalla data del presente provvedimento, fatti salvi gli adempimenti previsti all’art.6 dell’allegato A alla DGR n.2238/2011 e successive modificazioni e integrazioni circa il mantenimento dei requisiti con verifica da parte dell’Ufficio competente;
  2. di fare obbligo al nuovo Operatore accreditato per i servizi per il lavoro di trasmettere istanza di variazione alla domanda di accreditamento ogni qualvolta i dati siano variati rispetto a quelli precedentemente comunicati;
  3. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del D.Lgs. n.33/2013;
  4. di pubblicare per intero il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Alessandro Agostinetti

Torna indietro