Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 70 del 20/07/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 70 del 20/07/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 70 del 20 luglio 2018


Materia: Servizi sociali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA FAMIGLIA, MINORI, GIOVANI E SERVIZIO CIVILE n. 40 del 13 luglio 2018

Approvazione del percorso formativo rivolto agli operatori di "Nido in Famiglia" che operano in qualità di "Organizzatori" (ai sensi della D.G.R. 1502/2011) e che assumeranno il ruolo di "Coordinatori rete di Nidi in Famiglia" (ai sensi della D.G.R. 153/2018).

Note per la trasparenza

Con il presente atto, si approva, in attuazione della D.G.R. 153/2018, il programma formativo e la realizzazione del medesimo rivolto agli “Organizzatori di Nido in Famiglia” (di cui alla D.G.R. 1502/2011) che assumeranno il ruolo di “Coordinatori rete di Nidi in Famiglia” (di cui alla D.G.R. 153/2018).

Il Direttore

RICHIAMATA la deliberazione numero 153 del 16.2.2018 della Giunta Regionale, con la quale si è previsto, fra l’altro:

  1. l’istituzione della figura del “Coordinatore rete di Nidi in Famiglia” che, all’interno del sistema Regionale dell’unità di offerta denominata “Nido in Famiglia”, svolge una funzione di verifica dei requisiti per l’avvio di un “Nido in Famiglia” e di monitoraggio delle sue attività, collaborando con le Amministrazioni Comunali, le Aziende ULSS e l’Amministrazione Regionale per la programmazione dei servizi;
  2. l’obbligo di partecipare ad un corso della Regione del Veneto per chi, al momento dell’adozione del provvedimento regionale, svolge il ruolo di “Organizzatore” previsto dalla deliberazione numero 1502 del 20.9.2011 della Giunta Regionale, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di idoneità professionale, a seguito di una verifica finale;

RICHIAMATO:

  1. il decreto numero 142 del 22.11.2017, con il quale il direttore della Direzione Servizi sociali ha affidato alla Fondazione Centro Produttività Veneto di Vicenza, avente codice fiscale e partita iva 02429800242, la realizzazione del progetto “Sviluppo, coordinamento e gestione complessiva del sistema regionale nidi in famiglia”, all’interno del quale è prevista l’organizzazione di “incontri di formazione e di aggiornamento per i diversi attori del sistema Nido in famiglia”;
  2. il decreto numero 159 del 7.12.2017, con il quale il direttore della Direzione Servizi sociali ha impegnato la somma di € 134.000,00 per la realizzazione del suddetto progetto;

RICHIAMATA la nota protocollata al numero 291948 del 10.7.2018, con la quale la Fondazione Centro Produttività Veneto di Vicenza ha inviato alla Regione del Veneto una proposta, di seguito illustrata, per la realizzazione del corso regionale rivolto al personale in servizio che svolge il ruolo di “Organizzatore” (ai sensi della deliberazione numero 1502 del 20.9.2011 della Giunta Regionale) e che assumerà il ruolo di “Coordinatore rete di Nidi in Famiglia”, ai sensi della deliberazione numero 153 del 16.2.2018 della Giunta Regionale:

  1. durata e modalità: 13 ore, tramite “lezione frontale”, “discussione in gruppi” ed “esercitazione”, con inserimento di materiale didattico in apposita piattaforma elettronica per la fruizione a distanza;
  2. ambiti di formazione e calendario:
    1. normativa della Regione del Veneto inerente ai servizi alla prima infanzia e ai “Nidi in Famiglia” in particolare, con elementi di diritto minorile;
    2. normativa inerente al procedimento amministrativo e alla privacy;
    3. nuovi orientamenti in materia di approccio psico-corporeo ed emozionale,

da svolgersi entro il mese di settembre 2018;

  1. verifica dell’apprendimento: esame finale in aula e in forma scritta, integrato da colloquio, in previsione entro il mese di ottobre 2018;

RITENUTO che l’intervento formativo proposto dalla Fondazione Centro Produttività Veneto di Vicenza si contraddistingua per:

  1. la chiarezza dei temi da trattare e la coerenza dei medesimi rispetto alle finalità del ruolo che dovrà essere ricoperto dal “Coordinatore rete di Nidi in Famiglia”;
  2. la concretezza dell’azione, tenuto delle modalità prescelte e dell’impostazione prevista per l’esame finale, ritenuto utile alla verifica del grado di conoscenza dei contenuti della funzione del “Coordinatore di rete di Nidi in Famiglia” e delle motivazioni dei candidati all’assunzione del ruolo,

in conclusione, per essere in linea con gli standard richiesti dalla Regione del Veneto con l’approvazione della deliberazione numero 153 del 16.2.2018 della Giunta Regionale;

TUTTO CIÒ PREMESSO

VISTA la legge 31.12.2012, numero 54 della Regione del Veneto “Legge regionale per l'ordinamento e le attribuzioni delle strutture della Giunta regionale in attuazione della legge regionale statutaria 17 aprile 2012, n. 1 Statuto del Veneto”, in ordine ai compiti e alle responsabilità di gestione attribuiti ai dirigenti;

VISTO il decreto numero 22 del 6.4.2018 del direttore della Direzione Servizi sociali, avente ad oggetto “Regolamento regionale 31 maggio 2016, n. 1, art. 5: individuazione degli atti e provvedimenti amministrativi dei Direttori delle Unità Organizzative Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile, Flussi Migratori e Dipendenze, Terzo Settore, Nuove Marginalità e Inclusione Sociale, afferenti alla Direzione Servizi Sociali”;

decreta

  1. di ritenere le premesse parti integranti del presente provvedimento;
  2. di approvare la realizzazione dell’intervento formativo di 13 ore, con esame finale, per il rilascio dell’attestato previsto dalla deliberazione numero 153 del 16.2.2018 della Giunta Regionale per i “Coordinatori di rete di Nidi in Famiglia”, in servizio presso il sistema dei “Nidi in Famiglia” con il ruolo di “Organizzatore”, ai sensi della numero 1502 del 20.9.2011 della Giunta Regionale;
  3. di approvare l’organizzazione dell’intervento formativo di cui alla nota protocollata al numero 291948 del 10.7.2018 della Fondazione Centro Produttività Veneto di Vicenza, avente codice fiscale e partita iva 02429800242, di seguito precisata:
    1. durata e modalità: 13 ore, tramite “lezione frontale”, “discussione in gruppi” ed “esercitazione”, con inserimento di materiale didattico in apposita piattaforma elettronica per la fruizione a distanza;
    2. ambiti di formazione e calendario:

      da svolgersi entro il mese di settembre 2018;

      1. normativa della Regione del Veneto inerente ai servizi alla prima infanzia e ai “Nidi in Famiglia” in particolare, con elementi di diritto minorile;
      2. normativa inerente al procedimento amministrativo e alla privacy;
      3. nuovi orientamenti in materia di approccio psico-corporeo ed emozionale,
         
    3. verifica dell’apprendimento: esame finale in aula e in forma scritta, integrato da colloquio, in previsione entro il mese di ottobre 2018;
  1. di incaricare la Fondazione Centro Produttività Veneto di Vicenza della realizzazione dell’intervento formativo;
  2. di prevedere la possibilità di modificare la calendarizzazione dell’intervento formativo e dell’esame finale in funzione di sopravvenute esigenze di tipo organizzativo, senza dover adottare un nuovo provvedimento attuativo, a condizione che il corso si realizzi comunque entro il 31.12.2018, unitamente all’esame finale;
  3. di dare atto che il presente provvedimento non presenta una spesa a carico del bilancio della Regione del Veneto, in quanto la spesa è già stata assunta col decreto numero 159 del 7.12.2017;
  4. di rammentare, ai sensi della Legge n. 241 del 7.8.1990 (in particolare dell’articolo 3, comma 4), che, avverso il presente provvedimento, è ammesso ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto entro 60 giorni dell’avvenuta conoscenza ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica da proporre entro 120 giorni dal medesimo termine;
  5. di pubblicare integralmente il presente decreto sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Lorenzo Rampazzo

Torna indietro