Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Avviso

Bur n. 150 del 17 novembre 2023


COMUNE DI RUBANO (PADOVA)

Verbale della conferenza dei servizi decisoria in forma semplificata ed in modalità asincrona ai sensi del D.Lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 art. 4 "misure di concentrazione, accelerazione e semplificazione" per la valutazione del "progetto di fattibilità tecnica ed economica" (progetto definitivo) per il rifacimento del manto in erba naturale del campo da calcio Zanin (Impianto sportivo Borromeo Sud) con nuovo manto in erba sintetica, pervenuto da Usma Padova ASD.

Amministrazione procedente: Comune di Rubano

Premesso che il d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 Art. 4 “Misure di concentrazione, accelerazione e semplificazione” prevede che il soggetto che intende realizzare un intervento per riqualificare le infrastrutture sportive non più adeguate alle loro esigenze funzionali possa presentare al Comune un documento di fattibilità delle alternative progettuali a valere quale progetto di fattibilità tecnica ed economica corredato di un piano economico-finanziario che individua, tra più soluzioni, quella che presenta il miglior rapporto tra costi e benefici e che il documento di fattibilità delle alternative progettuali può comprendere, ai fini del raggiungimento del complessivo equilibrio economico-finanziario dell'iniziativa, misure di sostegno da parte del Comune o di altre amministrazioni o enti pubblici;

Preso atto che:

  • in data 12/05/2023 prot. 12023 è pervenuta al Comune di Rubano la proposta da parte di USMA Padova ASD di rifacimento del manto in erba naturale del campo da calcio Zanin (Impianto sportivo Borromeo sud) con nuovo manto in erba sintetica, corredata dal documento di fattibilità delle alternative progettuali;
  • che USMA Padova ASD è l’attuale Gestore ai sensi della LR 8/2015 e utilizzatore dell’impianto sportivo con durata stabilita in anni 10 (dieci) pari a 10 stagioni sportive, con decorrenza dal giorno 01/09/2022 e fino al giorno 31/08/2032 (determinazione dell'Area Servizi alla Persona n. 403 del 10/08/2022 – contratto prot. 0027751 del 16/11/2022).

Vista la nota del Sindaco del Comune di Rubano, prot. n. 13668 del 01/06/2023, che ha indetto la Conferenza dei Servizi preliminare ai sensi del d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 Art. 4, da svolgersi in forma semplificata ed in modalità asincrona;

Visto il prot. n. 15164 del 19/06/2023 “VERBALE della Conferenza dei Servizi preliminare in forma semplificata ed in modalità asincrona ai sensi del d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 indetta con prot. 13668 del 01/06/2023 per la valutazione del “documento di fattibilità delle alternative progettuali” per il rifacimento del manto in erba naturale del campo da calcio Zanin (Impianto sportivo Borromeo sud) con nuovo manto in erba sintetica, pervenuto da USMA Padova ASD.” e la determinazione n. 295 del 20/06/2023 per la pubblicazione sul BUR del prot. n. 15164 del 19/06/2023;

Preso atto che il d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 Art. 4 “Misure di concentrazione, accelerazione e semplificazione” prevede che:

  • Sulla base della dichiarazione di pubblico interesse della proposta di cui al comma 4, il soggetto proponente presenta al Comune il “progetto di fattibilità tecnica ed economica”, conformemente alle norme di cui al decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, relativo alla prevenzione degli incendi. Quest'ultimo tiene conto delle condizioni indicate in sede di conferenza di servizi preliminare ed e' redatto ((nel rispetto del codice dei contratti pubblici di cui al decreto legislativo 31 marzo 2023, n. 36)). Il “progetto di fattibilita' tecnica ed economica” e' corredato:
    • di una bozza di convenzione con l'Amministrazione comunale, (...);
    • di un piano economico-finanziario asseverato da un istituto di credito o da societa' di servizi costituite dall'istituto di credito stesso e iscritte all'elenco generale degli intermediari finanziari, ai sensi dell'articolo 106 del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, o da una societa' di revisione ai sensi dell'articolo 1 della legge 23 novembre 1939, n. 1966, che indichi l'importo delle spese di predisposizione della proposta ed i costi sostenuti per la predisposizione del ((progetto di fattibilita' tecnica ed economica)) e dia conto, anche mediante i ricavi di gestione, dell'effettiva copertura finanziaria dei costi di realizzazione e gestione dell'impianto.
  • Il Comune o l'ente locale o pubblico interessato previa conferenza di servizi decisoria, alla quale partecipano tutti i soggetti titolari di competenze in ordine al progetto presentato, può richiedere al proponente le modifiche strettamente necessarie ai fini della valutazione positiva del progetto e ne delibera in via definitiva l'approvazione entro 60 giorni dalla presentazione dello stesso.
  • La conferenza di servizi decisoria di cui al comma 7, si svolge in forma semplificata e in modalita' asincrona, ai sensi dell'articolo 14-bis, comma 1, della legge 7 agosto 1990, n. 241.
  • Il provvedimento finale, completo dei pareri di competenza degli enti interessati compresi quelli dei vigili del fuoco di cui al decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, sostituisce ogni autorizzazione o permesso comunque denominato necessario alla realizzazione dell'opera e costituisce la dichiarazione di pubblica utilità (…).

Preso atto che, come stabilito dalla L. n. 526 del 2 aprile 1968 e successive modificazioni, dal D.P.R. n. 616 del 24 luglio 1977 e dal Decreto del Ministero dell’Interno 18 marzo 1996 e successive modifiche ed integrazioni, i progetti di nuova realizzazione e/o trasformazione di impianti sportivi sono soggetti al parere obbligatorio del CONI;

Preso atto che USMA Padova ASD ha inviato:

  • Prot. 22114 del 11/09/2023 “Progetto di fattibilità tecnica ed economica” (progetto definitivo) formato dai seguenti documenti:
    • tav. 0 (inquadramento e estratto di mappa)
    • tav. 1 (planimetria generale)
    • tav. 2 (pianta spogliatoi)
    • tav. 3 (planimetria di rilievo)
    • tav. 4 (planimetria tracciamento)
    • tav. 5 (planimetria drenaggio superficiale)
    • tav. 6 (planimetria drenaggio profondo)
    • tav. 7 (planimetria irrigazione)
    • tav. 8 (particolari costruttivi)
    • Parere CONI positivo
    • Asseverazione Piano Finanziario (parte 1 testo)
    • Asseverazione Piano Finanziario (parte 2 allegato)
    • Comunicazione esenzione ritenuta
    • Bozza Convenzione (testo)
    • Bozza Convenzione (allegato)
    • Documento di identità
  • Prot. 22808 del 19/09/2023 Integrazione dell’Asseverazione e PEF firmato.

Vista la nota del Sindaco del Comune di Rubano, prot. n. 23329 del 25/09/2023, che ha indetto la Conferenza dei Servizi decisoria ai sensi del d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 Art. 4, da svolgersi in forma semplificata ed in modalità asincrona;

Preso atto che durante l’esame istruttorio l’Area Gestione del Territorio del Comune di Rubano ha segnalato l’esigenza di acquisire la seguente documentazione integrativa:

  • Relazione tecnico descrittiva accompagnata da:
    • elaborati grafici con la puntuale individuazione dei percorsi dei cavi e dei punti di fornitura dell’energia elettrica necessaria al funzionamento della pompa contenuta nel serbatoio idrico, nonché le modalità di riempimento di detto serbatoio (pozzo o acquedotto, con una stima annuale del consumo idrico);
    • elaborato descrittivo delle modalità di scarico delle acque piovane con l’individuazione del punto di recapito;
  • Computo metrico estimativo.

Visto la richiesta di integrazione Prot. N.0023743/2023 del 28/09/2023 e le integrazioni pervenute Prot. 0024216 del 04/10/2023 da parte di USMA Padova ASD;

Visto il verbale delle Riunioni interne per valutazione della proposta Prot. 22114 del 11/09/2023 “Progetto di fattibilità tecnica ed economica” (progetto definitivo) e Prot. 22808 del 19/09/2023 Integrazione dell’Asseverazione e PEF, inviati da USMA Padova ASD di rifacimento del manto in erba naturale del campo da calcio Zanin (Impianto sportivo Borromeo sud) con nuovo manto in erba sintetica del 27/09/2023 e 17/10/2023, protocollato al n. 25845 del 20/10/2023;

Vista la nota Protocollo N.0024850/2023 del 10/10/2023 da Comando dei Vigili del Fuoco PADOVA Ufficio Prevenzione Incendi dove comunica che l’intervento di rifacimento del manto erboso oggetto di Conferenza di Servizi non risulta soggetto a valutazioni di loro competenza;

PRESO ATTO dell'esame istruttorio,

DETERMINA

  • DI CONCLUDERE POSITIVAMENTE la conferenza di servizi decisoria convocata con prot. n. 23329 del 25/09/2023 con le seguenti prescrizioni:“Parere Favorevole - In fase di programmazione dell’intervento dovrà essere sottoposto all’ufficio manutenzioni il dettaglio esecutivo delle modalità di realizzazione dell’impianto elettrico e di quello idrico. - In fase realizzativa la ditta è tenuta al rispetto della fase programmatoria. In ogni caso la ditta realizzatrice sarà tenuta ad adeguarsi alle eventuali prescrizioni che venissero fornite dall’ufficio manutenzioni. In occasione del rilascio del certificato di regolare esecuzione (da emettere a cura del direttore dei lavori individuato dal soggetto richiedente), dovrà essere fornito il fascicolo d’uso e manutenzione del nuovo campo in erba sintetica comprensivo di tutte le dichiarazioni di conformità necessarie, degli schemi d’impianto, delle schede tecniche delle apparecchiature e dei componenti utilizzati”.
  • di integrare e modificare la bozza di convenzione con le osservazioni presenti nel verbale delle Riunioni interne per valutazione della proposta Prot. 22114 del 11/09/2023 “Progetto di fattibilità tecnica ed economica” (progetto definitivo) e Prot. 22808 del 19/09/2023 Integrazione dell’Asseverazione e PEF, inviati da USMA Padova ASD di rifacimento del manto in erba naturale del campo da calcio Zanin (Impianto sportivo Borromeo sud) con nuovo manto in erba sintetica del 27/09/2023 e 17/10/2023;
  • DI TRASMETTERE a USMA Padova ASD il presente verbale al fine di recepire tutte le indicazioni sopra riportate, comprese quelle espresse in premessa, che si intendono qui integralmente richiamate;
  • DI STABILIRE che il presente verbale, ai sensi del d.lgs. 28 febbraio 2021 n. 38 Art. 4, sarà pubblicato nel sito internet istituzionale del Comune e nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto.

Capo Area Servizi alla Persona Dott. Bruno Casali

Torna indietro