Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 38 del 19/04/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 38 del 19/04/2019
Scarica versione stampabile Atto di Enti Vari

Bur n. 38 del 19 aprile 2019


Materia: Agricoltura

AGENZIA VENETA PER I PAGAMENTI IN AGRICOLTURA (AVEPA), PADOVA

Decreto del Dirigente dell'Area tecnica competitività imprese n. 798 del 8 aprile 2019

Legge regionale 8 agosto 2014 n. 26 - Banca della Terra Veneta ex DGRV n. 1818 del 04/12/2018. Bando per l'assegnazione di un lotto di ha 2,69 sito in comune di Dolcè (VR) località Montarione. Approvazione della graduatoria delle domande istruite ed assegnazione del lotto.

Il Dirigente

decreta

1. di approvare, per le motivazioni illustrate in premessa, la graduatoria delle tre domande pervenute:

- “Il Borgo, di Fabrizio Veronesi (CUAA 03457470239): punti 25;
- “Fattoria Casa Mia, di Giovanni Zampini” (CUAA 03680960238): punti 20;
- “Manzini Francesco” (CUAA MNZFNC40A18L781R): punti 20.

2. di assegnare conseguentemente il lotto in comune di Dolcè (VR) località Montarione al beneficiario col punteggio di priorità più alto ovvero a “il Borgo, di Fabrizio Veronesi” CUAA 03457470239 in virtù dei 25 punti conseguiti per le priorità ottenute;

3. di comunicare al beneficiario l'assegnazione che risulta soggetta a tutti gli impegni definiti dalla deliberazione della Giunta regionale n.2180 del 23 dicembre 2016;

4. di trasmettere il decreto alla Regione del Veneto ed a Veneto Agricoltura per la regolarizzazione dei reciproci rapporti ai sensi della legge 203/1982 – Norme sui contratti agrari;

5. di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun impegno di spesa;

6. di pubblicare il presente decreto con graduatoria sul BUR della Regione del Veneto.

Avverso il presente decreto può essere opposto ricorso al TAR del Veneto oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, rispettivamente entro i termini di 60 giorni o 120 giorni dalla data di pubblicazione del decreto stesso sul BUR della Regione del Veneto.

Il Dirigente Luca Furegon

Torna indietro