Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 174 del 20/11/2020
Scarica la versione firmata del BUR n. 174 del 20/11/2020
Scarica versione stampabile Decreto del Presidente della Giunta regionale

Bur n. 174 del 20 novembre 2020


Materia: Designazioni, elezioni e nomine

Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 155 del 17 novembre 2020

Osservatorio regionale sull'autonomia differenziata. L.R. n. 44/2019 e DGRV n. 1914/2019. Nomina del Direttore dell'Osservatorio per la XI legislatura.

Note per la trasparenza

La L.R. n. 44 del 25 novembre 2019, all’articolo 18, ha istituito un Osservatorio regionale sull’autonomia differenziata, conferendo fra l’altro espresso mandato alla Giunta regionale di disciplinarne composizione e modalità di funzionamento e al Presidente della Giunta regionale di nominarne il Direttore. Con deliberazione della Giunta regionale n. 1914 del 17 dicembre 2019 sono state approvate le disposizioni attuative di tale legge regionale. Nella scorsa legislatura, con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 2 del 3 gennaio 2020 è stato nominato il Direttore dell’Osservatorio. Con il presente provvedimento si conferma la nomina di tale Direttore per la XI legislatura.

Il Presidente

RILEVATO che la Regione del Veneto - da tempo impegnata nel percorso di attuazione dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione anche a seguito del referendum del 22 ottobre 2017 - stante la molteplicità e complessità delle materie trattate, con L.R. 25 novembre 2019, n. 44, articolo 18, ha deciso di istituire, presso la Giunta regionale, un Osservatorio regionale sull’autonomia differenziata (di seguito “Osservatorio”), con lo scopo di supportare la Regione del Veneto nella delicata fase di negoziati con il Governo e nella successiva fase di attuazione della legge di differenziazione.

RICHIAMATA la deliberazione di Giunta regionale n. 1914 del 17 dicembre 2019 con la quale sono state definite composizione e modalità di funzionamento dell’Osservatorio approvando, quale allegato A, il “Disciplinare per la composizione e il funzionamento dell’Osservatorio regionale sull’autonomia differenziata” (di seguito “Disciplinare”) e, quale allegato B, lo schema di modello di atto di adesione al Comitato Scientifico dell’Osservatorio attivato nella sua prima composizione con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 80 del 31 luglio 2020.

RICORDATO che l’Osservatorio, supportato da una Segreteria Tecnica istituita presso l’Area Programmazione e Sviluppo Strategico, è composto da un Comitato Scientifico e coordinato, ai sensi dell’articolo 18, comma 4, della L.R. n. 44/2019, da un Direttore “ … scelto dal Presidente della Giunta regionale in ragione della comprovata esperienza professionale maturata in ambito legale, giuridico, economico e finanziario relativamente alla materia dell’organizzazione e alle competenze regionali. Il Direttore presta la sua attività a titolo gratuito.”, Direttore che, ai sensi dell’articolo 5, comma 1 del Disciplinare può essere scelto anche fra i dipendenti regionali in servizio o in quiescenza.

RICHIAMATO il decreto del Presidente della Giunta regionale n. 2 del 3 gennaio 2020 con il quale è stato nominato, avendo i requisiti previsti dalla L.R. n. 44/2019 e dalla DGR n. 1914/2019, Direttore dell’Osservatorio l’ avvocato Mario Caramel, nato a San Biagio di Callalta (TV) il 29 gennaio 1958.

RILEVATO che l’avvocato Mario Caramel, dal novembre 2010 dipendente della Regione quale Segretario della Giunta regionale, dal 1° dicembre 2020 cessa dal servizio per collocamento in quiescenza.

RITENUTO, quindi, opportuno confermare, per la corrente XI legislatura da poco avviata, senza soluzione di continuità la nomina a Direttore dell’Osservatorio dell’avvocato Mario Caramel prendendo atto del prosieguo dell’incarico anche dopo il collocamento in quiescenza.

RILEVATO che l’avvocato Caramel ha manifestato la diponibilità:

a) a continuare dal 1° dicembre 2020 a svolgere, a titolo gratuito, le funzioni di Direttore Responsabile del Bollettino ufficiale della Regione del Veneto e di Direttore Responsabile della Rivista “Il Diritto della Regione” sino alla nomina, e relativa iscrizione all’Elenco speciale annesso all’Albo dei giornalisti del Veneto, del nuovo titolare che verrà incaricato Segretario della Giunta regionale ai sensi della procedura avviata con DGR n. 1440 del 26 ottobre 2020;

b) a partecipare, su richiesta dell’Amministrazione regionale e ove gli sia possibile, in presenza o da remoto, a riunioni di organi e organismi regionali con funzioni meramente consultive in ordine alle materie, oggetto di analisi da parte dell’Osservatorio, per le quali la Regione Veneto ha richiesto l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia in attuazione dell’articolo 116, terzo comma della Costituzione.

DEMANDATA alla competente struttura la cura di adottare ogni opportuna attivazione onde consentire al citato Direttore, al fine dell’assolvimento delle rilevanti funzioni previste all’articolo 5 del Disciplinare, di accedere agli uffici regionali, di avvalersi del materiale e di tutta la documentazione ritenuta necessaria nonché di tutte le strumentazioni e supporto logistico necessari per il corretto espletamento dell’incarico svolto a titolo gratuito ai sensi dell’articolo 18, comma 4, della L.R. n. 44/2019 e dell’articolo 5, comma 3 del Disciplinare.

DATO ATTO che la struttura proponente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di ritenere le premesse parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di confermare, senza soluzione di continuità in riferimento al DPGR n. 2 del 3 gennaio 2020, la nomina, per la corrente XI legislatura da poco avviata, a Direttore dell’Osservatorio regionale sull’autonomia differenziata dell’avvocato Mario Caramel, nato a San Biagio di Callalta (TV) il 29 gennaio 1958, collocato in quiescenza a far data dal 1° dicembre 2020;
  1. di dare atto della disponibilità dell’avvocato Mario Caramel in ordine alle incombenze meglio individuate alle lettere a) e b) in parte premessa;
  1. di demandare alla competente struttura ogni opportuna attivazione onde consentire al citato Direttore, al fine dell’assolvimento delle rilevanti funzioni previste all’articolo 5 del Disciplinare, di accedere agli uffici regionali, di avvalersi del materiale e di tutta la documentazione ritenuta necessaria nonché di tutte le strumentazioni e supporto logistico necessari per il corretto espletamento dell’attività;
  1. di dare atto che l’incarico, anche per le incombenze di cui al punto 3, è svolto a titolo gratuito ai sensi dell’articolo 18, comma 4, della L.R. n. 44/2019 e dell’articolo 5, comma 3 del Disciplinare;
  1. di incaricare l'Area Programmazione e Sviluppo Strategico dell’esecuzione del presente atto;
  1. di dare atto che il presente atto non comporta spese a carico del bilancio regionale;
  1. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Regionale.

Luca Zaia

Torna indietro