Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 12 del 23 gennaio 2024


Materia: Formazione professionale e lavoro

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE FORMAZIONE E ISTRUZIONE n. 1668 del 14 dicembre 2023

Presa d'atto delle risultanze dell'Audit delle operazioni ai sensi del Reg (UE) 1303/13 e del Reg (UE) 480/14 - POR FSE 2014/2020 3B3F1S Progetto 3558-0001-431-2020 a titolarità "Fondazione Casa della Gioventù" SIU 10277811 CUP H61D20000330007. Accertamento in entrata ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e s.m.i..

Note per la trasparenza

Il presente decreto recepisce le risultanze dell’Audit dell’operazione n. 576 della Direzione Sistema dei Controlli, Attività Ispettive e SISTAR e dispone il recupero di euro 77,50 nei confronti della Fondazione Casa della Gioventù, nonché l’accertamento in entrata, ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., di somme corrispondenti a spese non ammissibili di cui al progetto 3558-0001-431-2020.

Il Direttore

(omissis)

decreta

  1. di dare atto che quanto espresso in premessa del presente provvedimento ne costituisce parte integrante e sostanziale;
  2. di prendere atto dell’esito dell’Audit delle operazioni n. 576, relativo al progetto 3558-0001-431-2020 realizzato dalla Fondazione Casa della Gioventù e della conseguente decurtazione di euro 77,50 rispetto all’importo approvato con il decreto dirigenziale n. 358/2022 che viene pertanto rideterminato da euro 86.915,00 a euro 86.837,50;
  3. di chiedere alla Fondazione Casa della Gioventù (codice ente 3558, codice fiscale 03234820243, anagrafica SIU A0028504) entro e non oltre 30 giorni dalla ricezione del presente decreto, la restituzione dell’importo di euro 77,50 oltre ad interessi legali maturati dalla data di notifica del presente decreto fino alla data di effettiva restituzione;
  4. di procedere all’accertamento per competenza di euro 77,50, ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e allegato 4/2, principio 3.2, del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., relativamente al credito regionale determinato dalla minor spesa ammessa a seguito di audit vantato nei confronti della Fondazione Casa della Gioventù (codice ente 3558, codice fiscale 03234820243, anagrafica SIU A0028504), a valere sul bilancio pluriennale di previsione 2023 - 2025, esercizio di imputazione 2023, secondo le specifiche e l’esigibilità di cui all’Allegato A “Allegato Contabile” (Omissis), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento:
  5. di dare atto che l’obbligazione attiva di cui al presente provvedimento risulta giuridicamente perfezionata e scade nel corrente esercizio per l’intero importo;
  6. di dare atto che la somma di euro 77,50, in corso di accertamento per gli effetti del presente atto, ha natura di capitale;
  7. di dare atto che il credito di cui al presente provvedimento non è garantito da fideiussione;
  8. di comunicare il presente decreto alla Fondazione Casa della Gioventù;
  9. di inviare copia del presente decreto alla U.O. Sistema dei Controlli e Attività Ispettive;
  10. di inviare il presente decreto alla Direzione Bilancio e Ragioneria per l’apposizione del visto di regolarità contabile al fine del perfezionamento dell’efficacia;
  11. di pubblicare il presente decreto per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione.
  12. di informare che avverso il presente decreto è ammesso ricorso avanti il Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dell’avvenuta conoscenza, ovvero, alternativamente, avanti il Capo dello Stato entro 120 giorni, fatta salva la competenza del Giudice Ordinario, entro i limiti prescrizionali, per l’impugnazione del provvedimento.

Massimo Marzano Bernardi

Allegato (omissis)

Torna indietro