Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 12 del 23 gennaio 2024


Materia: Formazione professionale e lavoro

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE FORMAZIONE E ISTRUZIONE n. 1612 del 30 novembre 2023

Rettifica, a seguito di mero errore materiale contenuto nell'allegato contabile al decreto di accertamento n. 1493 del 02/11/2023, relativo alla restituzione somme in sede di presentazione del rendiconto di spesa per il progetto 3618-0001-804-2022 (SIU 10476268 CUP H14D22001610007) a titolarità ENTE ASSISTEDIL, con conseguente registrazione di accertamenti in entrata, ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., sul capitolo 100761, in luogo dell'errato capitolo 100760.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si provvede alla rettifica, a seguito di mero errore materiale, dell’Allegato contabile associato all’accertamento di cui al decreto n. 1493 del 02/11/2023, disponendo la registrazione contabile di accertamenti in entrata ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., a valere sul capitolo 100761, coerente nel caso di restituzioni correlate a risorse a destinazione vincolata.

Il Direttore

VISTO il decreto del Direttore della Direzione Formazione e Istruzione n. 1493 del 02/11/2023, che ha disposto accertamenti in entrata in relazione a reintroiti pertinenti il progetto 3618-0001-804-2022 (SIU 10476268 – CUP H14D22001610007), a titolarità ENTE ASSISTEDIL (C.F. 93016390291), presentato in adesione all’avviso pubblico di cui alla DGR n. 804 del 5 luglio 2022, e impegnato con decreto n. 1047 del 08/09/2022 a carico del capitolo 072019 “Trasferimenti per il finanziamento delle iniziative in materia di obbligo di frequenza delle attività formative (art. 68, c. 1, lett. b, c, art. 68, c. 4, L. 17/05/1999, n.144 - D.lgs. 15/04/2005, n.76)”;

VERIFICATO l’errore materiale contenuto nello stesso DDR n. 1493 del 02/11/2023, consistente nell’incoerente utilizzo del capitolo di entrata 100760 “Entrate da rimborsi, recuperi e restituzioni di contributi o somme erogate in eccesso”, anziché del capitolo 100761 “Entrate da rimborsi, recuperi e restituzioni di contributi o somme erogate in eccesso - entrate vincolate”, come da corretta imputazione contabile per il caso di risorse a destinazione vincolata quali quelle iscritte nel capitolo di uscita 72019 sopra citato;

RITENUTO, conseguentemente, di procedere alla rettifica dell’Allegato A “Allegato contabile” del DDR 1493 del 02/11/2023 a seguito dell’errore materiale sopra rappresentato;

VISTO il D.Lgs. 118/2011 e s.m.i.;

VISTA la Legge Regionale 23/12/2022, n. 32 “Bilancio di previsione 2023-2025”;

VISTA la DGR n. 1665 del 30/12/2022 “Approvazione del documento tecnico di accompagnamento al bilancio di previsione 2023-2025”;

VISTO il Decreto del Direttore dell’Area Risorse Finanziarie, Strumentali, ICT ed Enti Locali, n. 71 del 30/12/2022 di approvazione del “Bilancio Finanziario Gestionale 2023-2025” adottato a seguito di delega, conferita con DSGP n. 15 del 28/12/2022, ai sensi art. 9, comma 2, L.R. 39/2001;

VISTA la DGR n. 60 del 23/01/2023 - "Direttive per la gestione del Bilancio di Previsione 2023-2025";

VISTA la L.R. 54 del 31/12/2012, come modificata dalla L.R. n. 14 del 17/05/2016, in ordine a compiti e responsabilità di gestione attribuite ai direttori;

decreta

  1. di dare atto che quanto espresso nella premessa del presente provvedimento e nell’Allegato A “Allegato contabile” ne costituiscono parte integrante e sostanziale;
  2. di disporre, a rettifica dell’Allegato A “Allegato contabile” di cui al decreto di accertamento n. 1493 del 02/11/2023, l’accertamento in entrata di euro 1.496,20, a valere sul bilancio regionale 2023-2025, a titolo di capitale, ai sensi art. 53 D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., allegato 4/2, principio 3.2, con imputazione contabile sul capitolo 100761 “Entrate da rimborsi, recuperi e restituzioni di contributi o somme erogate in eccesso - entrate vincolate”, secondo le specifiche e l’esigibilità di cui all’Allegato A “Allegato contabile” al presente provvedimento;
  3. di dare atto che eventuali risorse non impegnate a valere sull’accertamento disposto con il presente decreto, confluiranno nella quota vincolata dell’avanzo di amministrazione;
  4. di inviare il presente provvedimento alla Direzione Bilancio e Ragioneria per l’apposizione del visto di regolarità contabile ai fini del perfezionamento dell’efficacia;
  5. di pubblicare il presente decreto per intero nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Massimo Marzano Bernardi

(seguono allegati)

1612_Allegato_A_DDR_1612_30-11-2023_520726.pdf

Torna indietro