Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 3 del 05 gennaio 2024


Materia: Organizzazione amministrativa e personale regionale

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E PERSONALE n. 616 del 28 dicembre 2023

Adozione Piano Spostamento Casa Lavoro - PSCL - della Regione Veneto - edizione 2023.

Note per la trasparenza

Con il presente atto si provvede ad adottare il Piano di Spostamento Casa Lavoro – PSCL – della Regione Veneto per l’anno 2023.

Il Direttore

PREMESSO che il D.L. 34 del 19.05.2020 (Decreto Rilancio) convertito in L. 77/2020 stabilisce al comma 4 dell’art. 229 che le imprese e gli enti pubblici con più di 100 dipendenti per singola unità locale devono adottare il “Piano degli spostamenti casa lavoro” del personale dipendente (PSCL) e individuare un responsabile della mobilità aziendale (Mobility Manager), che ha il compito di ottimizzare gli spostamenti sistematici del personale al fine di ridurre l’uso del mezzo di trasporto privato individuale e quindi limitare la congestione veicolare.

PREMESSO che con il Decreto Interministeriale n. 179 del 12.05.2021, sottoscritto dal Ministro della Transizione Ecologica di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, è stata data attuazione alla norma sopra richiamata, definendo le figure, le funzioni e i requisiti dei mobility manager aziendali e dei mobility manager d’area e indicando sommariamente i contenuti, le finalità e le modalità di adozione e aggiornamento del “Piano degli spostamenti casa lavoro” (PSCL).

PREMESSO che in qualità di Mobility Manager per la Regione Veneto è stato nominato con nota del Segretario Generale della Programmazione prot. 324707 del 20.7.2021 il dott. Gianni Rossi, Direttore della U.O. Gestione Economica del Personale e degli Incarichi – Rapporti con OO.SS. presso la Direzione Organizzazione e Personale.

PREMESSO che per la redazione del Piano di spostamento casa lavoro per l’anno 2023 è stato predisposto e diffuso nel mese di dicembre 2023 a tutti i dipendenti regionali tramite O.C.R.A.D. un questionario facoltativo e anonimo, suddiviso in quattro sezioni, per la raccolta dei dati riferiti all’anno 2023.

ACCERTATO che il questionario sopraindicato ha visto la partecipazione di 1.256 dipendenti regionali e ha così consentito la redazione del Piano di spostamento casa lavoro (allegato A) che illustra la sintesi e l’analisi dei dati raccolti con il questionario, oltre ad altre considerazioni finali.

RITENUTO pertanto di adottare il Piano di spostamento casa lavoro succitato – edizione 2023.

VISTO il D.M. 27.03.98 “Mobilità sostenibile nelle aree urbane”;

VISTO il Decreto Interministeriale n. 179 del 12.05.2021;

VISTO il D. Lgs. n. 165/2001 “Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”;

VISTO il D. Lgs. n. 33/2013, "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PP.AA." e gli indirizzi applicativi previsti con la DGR n. 677/2013;

VISTA la documentazione agli atti.

ATTESTATA l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale.

decreta

  1. di dare atto che le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di adottare il Piano Spostamento Casa Lavoro (PSCL) della Regione Veneto per l’anno 2023, allegato A al presente atto quale parte integrante e sostanziale, redatto e sottoscritto dal Mobility Manager aziendale;
  3. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spese a carico del bilancio regionale;
  4. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  5. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Michele Pelloso

(seguono allegati)

616_Allegato_A_DDR_616_28-12-2023_519852.pdf

Torna indietro