Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 3 del 05 gennaio 2024


Materia: Sanità e igiene pubblica

Decreto DEL DIRETTORE GENERALE DELL' AREA SANITA' E SOCIALE n. 183 del 28 dicembre 2023

Decreto del Direttore Generale Area Sanità e Sociale n.47 del 13.4.2021 relativo all'autorizzazione alla prescrizione di prestazioni di Assistenza Protesica in capo alle strutture pubbliche individuate nelle Aziende sanitarie del Veneto: secondo aggiornamento, Allegati B ed L.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si apportano ulteriori aggiornamenti agli Allegati in oggetto indicati, da ultimo revisionati con Decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale n. 12 del 15.2.2023. In particolare l’Allegato B viene integrato in relazione ad ulteriori ausili prescrivibili da parte di n. 2 Unità Operative afferenti all’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana già autorizzate per altre prestazioni e l’Allegato L viene integrato sia in relazione ad ulteriori ausili prescrivibili da parte di n. 5 Unità Operative afferenti all’Azienda Ospedale-Università di Padova già autorizzate per altre prestazioni sia con l’inserimento, nell’ambito della medesima Azienda, di n. 2 nuove Unità Operative.

Il Direttore generale

VISTO il Decreto del Ministro della Sanità 27 agosto 1999, n. 332 “Regolamento recante norme per le prestazioni di assistenza protesica erogabili nell'ambito del SSN: modalità di erogazione e tariffe”, Allegato 1, che riporta i codici ISO relativi agli ausili di assistenza protesica (protesi, ortesi e ausili tecnici) costruiti su misura e quelli di fabbricazione continua o di serie che necessitano di essere specificamente individuati e allestiti a misura o la cui applicazione richiede modifiche eseguite da un tecnico abilitato su prescrizione di un medico specialista, le cui rispettive tariffe sono tuttora le tariffe di riferimento, nelle more dell’entrata in vigore del decreto ministeriale di definizione delle tariffe del suddetto elenco 1 (ausili su misura) del DPCM 12 gennaio 2017;

VISTO il DPCM 12 gennaio 2017 “Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza di cui all’art.1 comma 7 del decreto legislativo 30.12.1992, n. 502” Allegato 5, ove sono riportati i codici ISO dei singoli ausili prescrivibili, suddivisi nei tre elenchi 1, 2a e 2b del nomenclatore tariffario, rispettivamente riferiti agli ausili su misura, agli ausili di serie che richiedono la messa in opera da parte del tecnico abilitato ed agli ausili di serie pronti per l’uso;

VISTA la DGR n. 330 del 26.3.2019 “Prescrizione delle prestazioni di assistenza protesica: definizione delle specialità mediche e delle modalità per individuare le strutture da autorizzare alla prescrizione medesima a carico del Servizio Sanitario Nazionale (D.P.C.M. 12 gennaio 2017 relativo alla definizione e all'aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza - Allegato 12, articolo 1)” nella parte in cui le Aziende ULSS, Aziende Ospedaliere ed IRCSS del Veneto sono incaricate di individuare al proprio interno le strutture da autorizzare alla prescrizione, a carico del SSN, delle prestazioni di assistenza protesica con successivo provvedimento del Direttore Generale Area Sanità e Sociale;

VISTA la DGR n. 614 del 14 maggio 2019 “Approvazione delle schede di dotazione delle strutture ospedaliere e delle strutture sanitarie di cure intermedie delle Aziende Ulss, dell'Azienda Ospedale-Università di Padova, dell'Azienda Ospedale Universitaria Integrata di Verona, dell'Istituto Oncologico Veneto - IRCCS, della Società partecipata a capitale interamente pubblico "Ospedale Riabilitativo di Alta specializzazione" e degli erogatori ospedalieri privati accreditati. L.r. 48/2018 "Piano Socio Sanitario Regionale 2019-2023". Deliberazione n. 22/CR del 13 marzo 2019”-;

RICHIAMATO il Decreto del Direttore Generale Area Sanità e Sociale n. 47 del 13.4.2021 “DGR n. 330 del 26.3.2019 - Prescrizione delle prestazioni di assistenza protesica: definizione delle specialità mediche e delle modalità per individuare le strutture da autorizzare alla prescrizione medesima a carico del Servizio Sanitario Nazionale (D.P.C.M. 12 gennaio 2017 relativo alla definizione e all'aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza - Allegato 12, articolo 1). Individuazione delle strutture autorizzate alla prescrizione delle prestazioni di assistenza protesica tra le strutture pubbliche della Regione del Veneto”, nella parte in cui prevede di procedere per esigenze organizzative motivatamente rappresentate dalle aziende sanitarie alla modifica dei relativi Allegati;

VISTA la DGR n. 535 del 9.5.2022 “Prestazioni di assistenza protesica: strutture private accreditate da autorizzare alla prescrizione a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Revisione della DGR n. 330 del 26.3.2019” nella parte in cui, tra l’altro, definisce ulteriori specialità mediche “competenti per disabilità” abilitate alla prescrizione delle prestazioni di assistenza protesica a carico del SSN;

VISTO il Decreto del Direttore Generale Area Sanità e Sociale n. 12 del 15.2.2023 “Decreto del Direttore Generale Area Sanità e Sociale n. 47 del 13.4.2021 relativo all’autorizzazione alla prescrizione di prestazioni di Assistenza Protesica in capo alle strutture pubbliche individuate nelle aziende sanitarie del Veneto. Aggiornamento a seguito della DGR n. 535 del 9.5.2022” di integrazione degli elenchi delle Unità Operative;

ESAMINATE le richieste pervenute dai Direttori Generali rispettivamente dell’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana e dell’Azienda Ospedale-Università di Padova relative alle Strutture da autorizzare alla prescrizione di prestazioni di assistenza protesica (agli atti della Direzione Farmaceutico-Protesica-Dispositivi Medici);

RITENUTO di integrare le prestazioni di assistenza protesica prescrivibili da parte di talune Unità Operative dell’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana e dell’Azienda Ospedale-Università di Padova già autorizzate alla prescrizione di altre prestazioni e di autorizzare nell’ambito della medesima Azienda Ospedale-Università di Padova due nuove Unità operative, secondo quanto riportato negli Allegati B ed L al presente Decreto, aggiornati rispetto agli analoghi di cui al succitato Decreto n. 12/2023;

decreta

  1. di approvare gli Allegati B ed L, parti integranti del presente provvedimento, che sono da ritenersi interamente sostitutivi degli analoghi Allegati B ed L all’ultimo Decreto del Direttore Generale Area Sanità e Sociale di aggiornamento, n. 12 del 15.2.2023;
  1. di comunicare il presente atto per quanto di eventuale competenza ad Azienda Zero, Aziende ULSS, Aziende Ospedaliere, IRCSS e Strutture private accreditate della Regione del Veneto;
  1. di dare atto che ogni altro aspetto non oggetto del presente provvedimento rimane disciplinato dal Decreto di cui al punto 1;
  1. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  1. di pubblicare il presente provvedimento in forma integrale del Bollettino Ufficiale della Regione.

Massimo Annicchiarico

(seguono allegati)

AllegatoB_Decreto183_519781.pdf
AllegatoL_Decreto183_519781.pdf

Torna indietro