Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 5 del 12/01/2021
Scarica la versione firmata del BUR n. 5 del 12/01/2021
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 5 del 12 gennaio 2021


Materia: Agricoltura

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA FITOSANITARIO n. 43 del 30 luglio 2020

Affidamento incarico alla Ditta AGREA S.r.l. per l'esecuzione della prova sperimentale "Efficacia di insetticidi diversi nei confronti di Scaphoideus titanus". CIG Z842DCB1D6. Impegno di spesa.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento viene affidato alla Ditta AGREA S.r.l. l'incarico in oggetto, al fine di valutare l'efficacia di alcuni prodotti ammessi in agricoltura biologica si impegna la spesa relativa.

Il Direttore

VISTO il Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 214 di attuazione della Direttiva 2001/89/CE concernente le misure di protezione contro l’introduzione e la diffusione nelle Comunità di organismi nocivi ai vegetali o ai prodotti vegetali;

VISTO l’art 50 lett. i del D.Lgs 214/2005 che attribuisce ai Servizi Fitosanitari regionali la competenza relativa alla “ messa a punto, la definizione e la divulgazione di strategie di profilassi e di difesa fitosanitaria” ed anche “ l'effettuazione di attività di studio e sperimentazione nel settore fitosanitario, con particolare riferimento ai metodi innovativi di difesa dalle avversità delle piante che siano rispettosi dell'ambiente, dell'operatore agricolo e del consumatore, e la loro definizione e divulgazione”;

CONSIDERATO che negli ultimi anni si è verificata nel territorio regionale una recrudescenza della patologia denominata Flavescenza Dorata della vite, in particolare nei vigneti a conduzione biologica;

CONSIDERATO che l’unico metodo possibile per prevenire l’insorgere della Flavescenza Dorata della vite è quello di contrastare la presenza del suo vettore Scaphoideus titanus;

RITENUTO necessario valutare l’efficacia di alcuni insetticidi ammessi in agricoltura biologica tramite l’esecuzione di una prova sperimentale di campo;

CONSIDERATA la necessità di avvalersi, per l’esecuzione della prova sperimentale “Efficacia di insetticidi diversi nei confronti di Scaphoideus titanus” della Ditta AGREA S.r.l., Centro di saggio riconosciuto idoneo a condurre prove ufficiali di campo ai sensi dell'articolo 4, commi 5,6,7 e 8 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 194, che recepisce la direttiva comunitaria n. 91/414/CEE del 15 luglio 1991;

VISTO il preventivo del 06/07/2020 della Ditta AGREA S.r.l., assunto agli atti con prot. reg.le n. 267141 del 07/07/2020 e considerato congruo il prezzo proposto di € 3.500,00 (IVA esclusa);

CONSIDERATO che l’art. 36 comma 2, lettera a) del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 – Codice degli Appalti e s.m.i. – prevede che per gli affidamenti sotto soglia si possa procedere: “per affidamenti di importo inferiore a 40.000,00 Euro, mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in amministrazione diretta”, come recepito dall’Allegato A, lettera A) delle D.G.R. n. 1475 del 18/09/2017 e n. 1863 del 06/12/2019;

PRESO ATTO che il comma 130 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 di modifica dell’articolo 1, comma 450 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, dispone che per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore ad Euro 5.000,00 le amministrazioni sono tenute a fare ricorso al MEPA Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e che l’acquisto di cui al presente decreto è di importo inferiore ad Euro 5.000,00 (IVA esclusa);

RITENUTO pertanto di affidare l’incarico per l’esecuzione della prova sperimentale “Efficacia di insetticidi diversi nei confronti di Scaphoideus titanus” alla ditta AGREA S.r.l. con sede a San Giovanni Lupatoto (VR), Via Giuseppe Garibaldi, 5 – Cod. Fisc. e P. IVA 02947510232, per un importo di € 3.500,00 più IVA pari a € 770,00 totale pari ad € 4.270,00 (IVA inclusa);

RICHIAMATA la nota in data odierna, prot. n. 301809, con cui l’U.O. Fitosanitario ha affidato alla Ditta AGREA S.r.l. l’incarico in oggetto;

CONSIDERATO che l’ammontare dell’obbligazione commerciale, a favore della Ditta AGREA S.r.l. perfezionata nei termini disposti nel presente atto, pari complessivamente a euro 4.270,00 è esigibile nell’anno 2020;

VERIFICATO che l’attività di cui al presente decreto per l’importo complessivo di € 4.270,00 è finanziata dall’accertamento in entrata n. 757/2020, disposto con Decreto del Dirigente dell’U.O. Fitosanitario n. 1 del 13/01/2020 a valere sul capitolo di entrata n. 100299 “Tariffe per le autorizzazioni, controlli fitosanitari per le certificazioni vivaistiche (D.lgs. 19/06/2005, n. 214 – art. 35 L.R. 06/07/2012, n. 24)”;

RITENUTO pertanto di disporre la copertura finanziaria della spesa complessiva di € 4.270,00, finanziata dalle entrate vincolate accertate per il medesimo importo nell’esercizio 2020, assumendo l’impegno di spesa a carico del capitolo n. 101404 “Azioni Regionali di profilassi fitosanitaria (art. 61, L.R. 12/12/2003, n. 40 - art. 34; L.R. 06/07/2012, n. 24)” del bilancio di previsione 2020-2022 a favore della Ditta AGREA S.r.l., Art. 025, codice V^ livello U.1.03.02.99.999 con imputazione all’esercizio 2020;

ACCERTATA la compatibilità dei pagamenti con gli stanziamenti di Bilancio e con le regole di finanza pubblica, ai sensi dell’art. 56 del D. Lgs. 118/2011;

DATO ATTO che l’obbligazione per cui si dispone l’impegno con il presente provvedimento, che costituisce debito commerciale, è perfezionata ed esigibile nel corrente esercizio;

VISTA la L.R.29 novembre 2001 n. 39 “Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione”;

VISTO il D.lgs. n. 33/2013;

VISTO il D. Lgs n. 126/2014 integrativo e correttivo del D. Lgs. n. 118/2011;

VISTA la L.R. statutaria n. 1/2012;

VISTA la L.R. 25/11/2019, n. 45 “Legge di stabilità regionale 2020”;

VISTA la L.R. 25/11/2019, n. 46 “Bilancio di previsione 2020-2022”;

VISTA la D.G.R. 29/11/2019, n. 1716 “Approvazione del Documento Tecnico di Accompagnamento al Bilancio di previsione 2020-2022”;

VISTO il Decreto del Segretario Generale della Programmazione 16/12/2019, n. 10 “Bilancio Finanziario Gestionale 2020-2022”;

VISTA la D.G.R. 21/01/2020, n. 30 “Direttive per la gestione del Bilancio di previsione 2020-2022”;

decreta

  1. di considerare le premesse come parte integrante del presente atto;
  2. di attestare che l’obbligazione relativa all’incarico per l’esecuzione della prova sperimentale “Efficacia di insetticidi diversi nei confronti di Scaphoideus titanus” - CIG Z842DCB1D6 di cui al presente atto è giuridicamente perfezionata a favore ditta AGREA S.r.l. con sede a San Giovanni Lupatoto (VR), Via Giuseppe Garibaldi, 5 – Cod. Fisc. e P. IVA 02947510232;
  3. di dare atto che la scadenza dell’obbligazione è il 31 dicembre 2020;
  4. di dare atto che il debito di € 4.270,00 è esigibile entro l’anno 2020;
  5. di dare atto che la copertura finanziaria dell’obbligazione per l’importo complessivo di € 4.270,00 è finanziata dall’accertamento in entrata n. 757/2020, disposto con Decreto del Dirigente dell’U.O. Fitosanitario n. 1 del 13/01/2020 a valere sul capitolo di entrata n. 100299 “Tariffe per le autorizzazioni, controlli fitosanitari per le certificazioni vivaistiche (D.lgs. 19/06/2005, n. 214 – art. 35 L.R. 06/07/2012, n. 24)”;
  6. di disporre la copertura finanziaria della spesa di € 4.270,00, finanziata dalle entrate vincolate accertate per il medesimo importo nell’esercizio 2020, assumendo l’impegno di spesa a favore ditta AGREA S.r.l. con sede a San Giovanni Lupatoto (VR), Via Giuseppe Garibaldi, 5 – Cod. Fisc e P. IVA 02947510232,, a carico del capitolo n. 101404 “Azioni Regionali di profilassi fitosanitaria (art. 61, L.R. 12/12/2003, n. 40 - art. 34; L.R. 06/07/2012, n. 24)” del bilancio di previsione 2020-2022, Art. 025, codice V^ livello U.1.03.02.99.999 con imputazione all’esercizio 2020;
  7. di dare atto che, ai sensi art. 56, comma 6, D.lgs. 118/2011 e s.m.i., per il presente decreto, il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  8. di prendere atto che la suddetta somma costituisce debito commerciale;
  9. di dare atto che alla liquidazione della spesa si procederà ai sensi dell’articolo 44 e seguenti della L.R. 39/2001, con le seguenti modalità:
  • 50% inizio prova, su presentazione di fattura e apposita dichiarazione del responsabile scientifico;
  • 50% a saldo su presentazione di fattura e consegna del report finale, entro il 31/12/2020;
  1. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazione ai sensi della L.R. 1/2011;
  2. di dare atto che si provvederà a comunicare al suddetto beneficiario l’avvenuta assunzione del presente impegno di spesa ai sensi dell’art. 56, comma 7 del D. Lgs. n. 118/2011;
  3. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  4. di inoltrare il presente decreto alla Direzione Bilancio e Ragioneria, ai fini dell’apposizione del visto di regolarità contabile;
  5. di pubblicare integralmente il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Giovanni Zanini

Torna indietro