Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 174 del 20/11/2020
Scarica la versione firmata del BUR n. 174 del 20/11/2020
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 174 del 20 novembre 2020


Materia: Appalti

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE E POLIZIA LOCALE n. 209 del 06 novembre 2020

Presa d'atto dell'esito negativo, a seguito di gara deserta, della procedura autorizzata con D.D.R. n. 185 del 24/09/2020 (CIG 84219859E0) eseguita mediante Richiesta di Offerta (R.d.O. n. 2649158) sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) per l'affidamento sottosoglia comunitaria, ai sensi dell'art. 36 co. 2 lett. b del D.Lgs. n. 50/2016, della fornitura di una piattaforma di lavoro aereo autocarrata di medie dimensioni da assegnare al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del Veneto.

Note per la trasparenza

Il provvedimento prende atto dell'esito negativo, a seguito di gara deserta, della procedura autorizzata con D.D.R. n. 185 del 24/09/2020 (CIG 84219859E0) eseguita mediante Richiesta di Offerta (R.d.O. n. 2649158) sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA) per l'affidamento sotto soglia comunitaria, ai sensi dell'art. 36 co. 2 lett. b del D.Lgs. n. 50/2016, della fornitura di una piattaforma di lavoro aereo autocarrata di medie dimensioni da assegnare al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del Veneto.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria:
- D.D.R. n. 185 del 24/09/2020;
- D.G.R. n. 1034 del 28/07/2020;
- D.D.R. n. 294 del 31/10/2019;
- D.G.R. n. 1094 del 30/07/2019;
- D.D.R. n. 199 del 25/07/2019;
- D.G.R. n. 502 del 14/04/2017;
- D.Lgs. n. 50 del 18/04/2016 (c.d. nuovo Codice Appalti), art. 36 co. 2 lett. b;
Avviso esplorativo pubblicato in data 06/02/2020.

Il Direttore

PREMESSO che con D.G.R. n. 502 del 14.04.2017 è stato approvato lo schema di Convenzione tra la Regione Veneto e il Ministero dell’Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, finalizzato a favorire lo sviluppo dei rapporti tra i medesimi enti e rafforzare e rendere sempre più moderno ed efficiente il Sistema di Protezione Civile nella Regione Veneto;

CONSIDERATO che la succitata convenzione è stata sottoscritta dal Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale per la Regione del Veneto, dal Prefetto di Venezia per il Ministero dell’Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e dal Direttore Interregionale dei Vigili del Fuoco del Veneto e del Trentino Alto Adige;

ATTESO che la sopracitata convenzione, all’art. 2 comma 3, prevede la definizione di Programmi Operativi Annuali al fine di dare attuazione alle diverse tipologie di attività volte ad incrementare la sinergia tra le componenti di Protezione Civile;

RILEVATO, in particolare, che all’art. 2 comma 4 lett. d), tra le varie attività è individuata “l’acquisizione e la successiva concessione in comodato d’uso gratuito, da parte della Regione Veneto ed in accordo con la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco, di strutture, attrezzature e mezzi da impiegare per potenziare le capacità operative per le attività di Protezione Civile sul territorio regionale”;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale n. 27 del 13/02/2020 con il quale veniva approvato lo schema del P.O.A. 2020 che individua, in accordo tra la Direzione Interregionale dei Vigili del fuoco del Veneto e Trentino Alto Adige e la Direzione Protezione Civile e Polizia Locale, l’elenco delle tipologie delle attrezzature necessarie, che la Regione Veneto può acquisire e concedere in comodato d’uso gratuito ai Vigili del Fuoco, nella fattispecie:

  1. Moduli scarrabili per alloggiamento attrezzature;
  2. Piattaforma autocarrata per servizi di soccorso e antincendi;
  3. Attrezzature di caricamento piattaforma e moduli scarrabili;
  4. Attrezzature antincendio innovative.

RICHIAMATA inoltre la D.G.R. n. 1034 del 28/07/2020 con la quale la Giunta Regionale approvava il P.O.A. 2020, disciplinando inoltre le modalità di affidamento tramite comodato d’uso delle attrezzature in acquisizione con lo stesso Piano Operativo;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale n. 168 del 20/08/2020 con il quale veniva approvato il P.O.A. 2020 e veniva individuato l’Ing. Luca Soppelsa quale Responsabile Unico del Procedimento per l’acquisizione dei beni sopra indicati;

RILEVATO che l'insorgere dell'emergenza sanitaria Covid-19 e il conseguente aumento, rilevante e imprevedibile, dell'attività delle Direzione Protezione Civile e Polizia Locale hanno impedito di procedere in data anteriore all'indizione e allo svolgimento della procedura d'acquisto;

RICORDATO che, alla luce di quanto sopra e al fine di dare compiuta attuazione alla D.G.R. n. 1034/2020, con Decreto n. 185 del 24/09/2020 il Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale ha indetto una procedura d'acquisto tramite (CIG 84219859E0) eseguita mediante Richiesta di Offerta (R.d.O. n. 2649158) sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), per l’affidamento sotto soglia comunitaria, ai sensi dell’art. 36 co. 2 lett. b del D.Lgs. n. 50/2016, della fornitura di una piattaforma di lavoro aereo autocarrata di medie dimensioni da assegnare al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del Veneto con importo stimato di € 244.000,00=(IVA inclusa) corrispondenti a € 200.000,00=(IVA al 22% esclusa) e una conclusione contrattuale coincidente con la consegna del bene prevista entro il 31.12.2020;

PRESO ATTO che la gara, avente ID 2649158, pubblicata sulla piattaforma MEPA e venuta a scadere in data 05/10/2020 alle ore 10.10, è andata deserta;

RITENUTO, pertanto:

-        di prendere atto dell'esito negativo, a seguito di gara deserta, della procedura di acquisto in parola;
-        di annullare la prenotazione di spesa n. 7651/2020 dell'importo di € 244.000,00= (IVA al 22% inclusa) assunta con D.D.R. 185/2020 sul capitolo 103525 ad oggetto “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - Investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n. 58)” Art. 001 “Mezzi di trasporto ad uso civile, di sicurezza e ordine pubblico” Pdcf U.2.02.01.01.001 “Mezzi di trasporto stradali” del bilancio di previsione 2020-2021, con imputazione contabile nell’esercizio finanziario corrente;

DATO ATTO che la spesa rientrava tra quelle previste dall’art. 10, comma 3 del D.Lgs. n. 118/2011;

VISTA la L.R. 46 del 25/11/2019 “Bilancio di previsione 2020-2022”;

VISTE la Legge n. 94 del 06.07.2012 nonché la Legge n. 296 del 27.12.2016 (art. 1, comma 450), la Legge n. 208 del 28.12.2015, all’art.1, commi 502 e 503 e la Legge n. 232 del 11.12.2016;

VISTI:

-        la Legge Regionale Statutaria 17 aprile 2012, n. 1;
-        le LL. RR. n. 6/1980, n. 39/2001, n. 36/2004 e s.m.i. e n. 54/2012;
-        il D.Lgs n.118/2011 e s.m.i.;
-        il D.Lgs. del 14 marzo 2013, n. 33;
-        la D.G.R. 300 del 10/03/2020;
-        la documentazione agli atti;

ATTESTATA l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

Tutto ciò premesso e considerato:

decreta

1.     di approvare le premesse del presente atto che ne costituiscono parte integrante;

2.     di prendere atto dell'esito negativo, a seguito di gara deserta, della procedura di acquisto in parola avente CIG 84219859E0 eseguita mediante Richiesta di Offerta n. 2649158;

3.     di dare atto che con nota prot. n. 457154 del 27/10/2020 è stato chiesto alla Direzione Bilancio e Ragioneria di annullare la prenotazione di spesa n. 7651/2020 dell'importo di € 244.000,00= (IVA al 22% inclusa) assunta con D.D.R. 185/2020 sul capitolo 103525 ad oggetto “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - Investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n. 58)” Art. 001 “Mezzi di trasporto ad uso civile, di sicurezza e ordine pubblico” Pdcf U.2.02.01.01.001 “Mezzi di trasporto stradali” del bilancio di previsione 2020-2021, con imputazione contabile nell’esercizio finanziario corrente;

4.     di dare atto che il presente provvedimento è soggetto alla pubblicazione ai sensi del combinato disposto degli artt. 23 e 37 del D.Lgs. n. 33/2013;

5.     di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Luca Soppelsa

Torna indietro