Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 62 del 24 giugno 2014


Materia: Informatica

Decreto DEL DIRETTORE DELLA SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI n. 40 del 02 aprile 2014

Attuazione DGR n. 2141 del 13/12/2011 "Sistema informativo della Regione del Veneto. Quadro di riferimento per il triennio 2012/2014. Esito procedimento di assegnazione per servizi ICT previsti con DDR n. 26/2012 alla Intergraph L.L.C.- CIG 55889313C3- assunzione impegno di spesa.

Note per la trasparenza

In conformità alla DGR n. 2141 del 13/12/2011 si assegna ai sensi dellart. 57 comma 2, lettere b), del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163, lincarico alla Società Intergraph L.L. CF n. 10969630150 per i servizi di manutenzione di software applicativi utilizzati dal Settore Primario e dallU.P. SIT Cartografia per il 2014.

Estremi dei principali documenti dellistruttoria:
-   Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive mod. ed integrazioni.
-   DGR n. 2141 del 13/12/2011 - DDR n. 26 del 17/5/2012;
-   DDR n. 26 del 10/4/2013;
-   offerta dellimpresa limpresa Intergraph L.L.C CF n. 10969630150 datata 13/01/2014 prot. 12623, agli atti della Sezione Sistemi Informativi.

Il Direttore

-     Premesso che con DGR n. 2141 del 13/12/2011 “Sistema informativo della Regione del Veneto. Quadro di riferimento per il triennio 2012/2014. Determinazione delle attività per il mantenimento e l'evoluzione del Net-Sirv”, la Giunta Regionale aveva preso atto delle necessità informatiche, riferite al triennio 2012-2014, incaricando il Direttore Regionale della Sezione Sistemi Informativi dell’adozione degli atti, ai sensi della Lr. 29/11/2001 n. 39 e ai sensi di quanto disposto con Circolare n. 11/2002 del Presidente della Giunta Regionale approvata con DGR n. 2117 del 2/8/2002, perché provveda all’avvio delle procedure di assegnazione degli incarichi per l’acquisizione di servizi informatici, all’approvazione degli esiti delle procedure, alla sottoscrizione dei contratti, nel rispetto delle procedure di legge, nonché all’assunzione dei relativi impegni di spesa, secondo i valori massimi e la durata massima contrattuale indicata nell’allegato A), che costituisce parte integrante e sostanziale del citato provvedimento, per una spesa massima complessiva pari ad Euro 7.121.281,00  - compresa I.V.A. per il triennio 2012-2014;

-     Ricordato che con decreto n. 26 del 17/5/2012 della Direzione Sistemi Informativi, ora Sezione Sistemi Informativi, si era quindi disposto, in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n. 2141 del 13/12/2011, l'acquisizione dei beni e servizi informatici/telematici secondo quanto dettagliatamente motivatamente  descritto nell’allegato A), che costituiva parte integrante e sostanziale del citato provvedimento, alla cui lettura si rinvia per le relative motivazioni.

-     Considerato che il successivo decreto n. 26 del 10/4/2013, si sono finanziati i contratti pluriennali in vigore per la quota a carico dell’anno 2013;

-      Considerato che oggetto del presente provvedimento è l’assegnazione definitiva alla Società Intergraph L.L.C., a seguito delle relative opportune valutazioni del responsabile del procedimento, dell’incarico previsto dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 2141 del 13/12/2011, per l'acquisizione dei servizi di manutenzione di software per il Settore Primario e per l’U.P. SIT Cartografia per il solo 2014, secondo la normativa vigente in materia di appalti pubblici.

-     Dato atto che:

  1. con lettera del 09/01/2014 prot. n. 8024 è stata richiesta apposita offerta all’impresa Intergraph L.L.C CF (agli atti della Sezione Sistemi Informativi);
  2. l’impresa ha presentato offerta in data 13/01/2014 prot. 12623 , agli atti della Sezione Sistemi Informativi. L’offerta prevede il canone 2014 per il servizio di manutenzione del “SW IDT” che del “SW Primario”, entro i valori previsti nella DGR 2141/2011 e dai successivi decreti (decreto 26/2012 e 26/2013), per usufruire dei servizi di manutenzione delle licenze software già di proprietà non esclusiva dell’Amministrazione regionale, che come tale viene corrisposto anticipatamente;

-     Considerata la necessità di concludere la procedura di assegnazione e di incaricare formalmente l’impresa Intergraph L.L.C CF n. 10969630150, dell'erogazione dei servizi per il 2014, sulla base di quanto ampiamente espresso, ricorrendo i presupposti per il ricorso alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell’art. 57 comma 2, lettere b), del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163, trattandosi di servizi informatici di supporto che devono essere necessariamente acquisiti dalla case madre licenziataria dei software applicativi, in quanto ideatrice, produttrice e fornitrice degli stessi applicativi e quindi detentrice in esclusiva dei relativi diritti di autore, di brevetto, di proprietà intellettuale e di sfruttamento economico, configurandosi la fattispecie della privativa industriale, si intende con il presente decreto, in esecuzione del mandato ricevuto con DGR n. 2141 del 13/12/2011, dichiarare aggiudicataria dei servizi per il mantenimento del S.I.R.V. per il 2014 l’impresa Intergraph L.L.C per le seguenti attività:

 

DESCRIZIONE

2014 

 

Importi ivati

manutenzione annuale sw IDT – anno 2014

€ 18.000,00

manutenzione sw Primario anno 2014

€ 11.250,00

 Totale incarico esclusa IVA

€ 29.250,00

Totale compresa IVA 22%

€ 35.685,00

 

-     Precisato che si intende riservare a successivi idonei decreti la definizione e/o finanziamento degli ulteriori eventuali incarichi previsti dalla DGR n. 2141/2011 per l’anno 2014.

-     Sottolineato l’ampio contenuto della delega al Direttore della Sezione Sistemi Informativi (già Direzione) disposto dalle citata deliberazione n. 2141 del 13/12/2011.

TUTTO CIO’ PREMESSO,

-     visto il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni ed integrazioni;

-     vista la L.R. 4 febbraio 1980 n. 6 e successive modificazioni ed integrazioni;

-     vista la L.R. 39/2001.

-     vista la legge regionale 10 gennaio 1997, n. 1“Ordinamento delle funzioni e delle strutture della regione” e successive modificazioni e integrazioni;

-     vista la Legge regionale 31 dicembre 2012, n. 54 (BUR n. 110/2012) “LEGGE REGIONALE PER L’ORDINAMENTO E LE ATTRIBUZIONI DELLE STRUTTURE DELLA GIUNTA REGIONALE IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE STATUTARIA 17 APRILE 2012, n. 1 “STATUTO DEL VENETO”

-     vista la D.G.R. N. 2140 del 25/11/2013 . Organizzazione amministrativa della Giunta Regionale istituzione delle strutture organizzative in attuazione della legge regionale n. 54 del 31.12.2012;

-     vista la Circolare n. 11/2002 del Presidente della Giunta Regionale, approvata con DGR n. 2117 del 2/8/2002,

-     vista la DGR n.  2141 del 13/12/2011;

-     visto il decreto n. n. 26 del 17/5/2012;

-     visto il decreto n. n. 26 del 10/4/2013;

-     vista la DGR n. 90 del 11/02/14, “Direttive per la gestione in esercizio provvisorio del bilancio di previsione 2014”

decreta

  1. di disporre con il presente decreto, per le ragioni espresse in premessa, in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n. 2141 del 13/12/2011 e del decreto n. 26 del 10/4/2012, all'acquisizione dei beni e servizi informatici/telematici sopra descritti, dalla Società Intergraph L.L.C CF n. 10969630150 secondo quanto dettagliatamente descritto in  premessa e secondo l’offerta del 09/01/2014 prot. 12623 del 13/01/2014 agli atti della Sezione Sistemi Informativi, per l’importo complessivo pari ad € 29.250,00 – esclusa IVA; ricorrendo i presupposti per il ricorso alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell’art. 57 comma 2, lettere b), del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163, trattandosi di servizi informatici di supporto che devono essere necessariamente acquisiti dalle case madri licenziatarie dei software applicativi, in quanto ideatrici, produttrici e fornitrici degli stessi applicativi e quindi detentrici in esclusiva dei relativi diritti di autore, di brevetto, di proprietà intellettuale e di sfruttamento economico, configurandosi la fattispecie della privativa industriale;
  2. di attestare la congruità dell’offerta  sotto il profilo tecnico ed economico;
  3.  di impegnare a favore di Società Intergraph L.L.C CF n. 10969630150 Strada 7 Palazzo R1 Milanofiori  20089 Rozzano (MI) l’importo complessivo pari ad Euro 35.685,00 compresa IVA – sul capitolo di spesa n. 7200 "Spese per il Sistema Informativo Regionale: acquisti, manutenzione, assistenza tecnica e sistemistica ed altri servizi inerenti al funzionamento dello stesso e per le attività di aggiornamento e comunicazione nei settori dell’informatica e della telematica” dell’esercizio provvisorio del Bilancio di previsione 2014 Codice Siope 1.03.01 gest. 1362;
  4. di corrispondere alla Società Intergraph L.L.C CF n. 10969630150 Strada 7 Palazzo R1 Milanofiori  20089 Rozzano (MI) l’importo complessivo pari ad Euro 35.685,00 compresa IVA - con pagamento entro 30 giorni dalla data di ricevimento delle fatture, con verifica della regolarità dell’inizio delle prestazioni, prevedendo le liquidazioni entro il 31/12/2014;
  5. di stabilire che in  caso di ritardato di pagamento la Regione del Veneto corrisponderà un interesse di mora pari al saggio d'interesse del principale strumento di rifinanziamento della Banca centrale europea applicato alla sua più recente operazione di rifinanziamento principale effettuata il primo giorno di calendario del semestre in questione, maggiorato di 2 (due) punti percentuali (D.Lgs. 9 ottobre 2002, n. 231). I pagamenti saranno effettuati a mezzo mandato secondo quanto riportato al punto precedente e sono comunque subordinati all'esaurimento delle procedure amministrative e contabili proprie dell'Amministrazione Regionale nonchè subordinati all’esito dei controlli previsti dalla normativa statale. Eventuali contestazioni interrompono detti termini.
  6. di riservare a successivi decreti la definizione e/o finanziamento degli ulteriori incarichi previsti dalla DGR n. 2141/2011 per l’anno 2014 nei limiti previsti dalla citata deliberazione;
  7. di confermare quale responsabile del procedimento come già indicato nell’allegato A al citato decreto n. 26/2012 l’Ing. Andrea Boer, Dirigente del Servizio Progettazione e Sviluppo:
  8. di dare atto che il servizio in oggetto non risulta presente nel MEPA né in convenzioni-quadro di Consip, di cui all’art. 26 della Legge 23 dicembre 1999 n. 488 e s.m.i;
  9.  di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
  10. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del D.L.gs 14 marzo 2013 n. 33.
  11.  di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Elvio Tasso

Torna indietro