Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 50 del 27/05/2016
Scarica la versione firmata del BUR n. 50 del 27/05/2016
Scarica versione stampabile Atto di Enti Vari

Bur n. 50 del 27 maggio 2016


Materia: Urbanistica

PROVINCIA DI TREVISO

Deliberazione della Giunta Provinciale n. 83 del 18 aprile 2016

Comune di San Biagio di Callalta. Piano di Assetto del Territorio. Ratifica ai sensi dell'art. 15, comma 6, L.R. n. 11/2004.

Premesso che:

  • In data 24/03/2005 è stato sottoscritto l'Accordo di Pianificazione per la redazione del PAT tra il Comune di San Biagio di Callalta e la Provincia di Treviso;

  • Con deliberazione del Consiglio n. 12 in data 30/03/2015, il Comune ha adottato il PAT unitamente al Rapporto Ambientale di cui alla VAS;

  • La procedura di pubblicazione e deposito del PAT è regolarmente avvenuta; sono pervenute complessivamente n. 58 osservazioni, esaminate dall'Ufficio Tecnico che ha formulato una proposta di controdeduzione da sottoporre alla Conferenza dei Servizi decisoria;

  • In merito al PAT di cui all'oggetto sono stati acquisiti i seguenti pareri:

  • Compatibilità Idraulica del Genio Civile di Treviso prot. n. 123729 del 23/03/2015;

  • Commissione Regionale VAS n. 14 del 25/01/2016;

  • Decreto di validazione del Quadro Conoscitivo n. 27 del 23/03/2016;

  • Il Piano di Assetto del Territorio, ai sensi della DGP n. 184/2011, è stato sottoposto alla Valutazione Tecnica Provinciale in data 09/03/2016, con parere n. 3;

  • In data 31/03/2016, ai sensi dell’art. 15 c. 6 L.R. 11/2004, si è riunita presso la sede della Provincia di Treviso la Conferenza di Servizi che ha approvato il Piano di Assetto del Territorio del Comune di San Biagio di Callalta, adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 in data 30/03/2015, facendo proprie le conclusioni di cui alla Valutazione Tecnica Provinciale n. 3 del 09/03/2016 e gli atti in essa richiamati. Per quanto riguarda le osservazioni pervenute, la Conferenza dei Servizi si è conformata integralmente al parere della VTP. Il giudizio favorevole è stato espresso sugli elaborati, adottati con la deliberazione sopraccitata, da aggiornare a seguito dell’accoglimento delle osservazioni pervenute e delle modifiche e/o integrazioni da apportare a seguito del parere della VTP. La Conferenza ha pertanto demandato al Sindaco l’onere di produrre copia degli elaborati aggiornati alle decisioni assunte, per la ratifica di cui all’art. 15, c. 6 L.R. 11/2004;

  • La Commissione Regionale VAS ha emesso un secondo parere (n. 82 del 22/03/2016), non esaminato in sede di Conferenza dei Servizi in quanto trasmesso agli Enti interessati successivamente allo svolgimento della stessa. Il suddetto parere integra i contenuti del precedente con disposizioni in materia di esclusione dalla procedura di Valutazione Ambientale di Incidenza. Si precisa che tali disposizioni riguardano la fase di attuazione del Piano e non comportano alcuna modifica agli elaborati del PAT.

Considerato che ai sensi dell'art. 48 c. 4 L.R. 11/2004 la Provincia di Treviso ha assunto le competenze in materia urbanistica a partire dall'approvazione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, avvenuta con DGR n. 1153 del 23/03/2010;

Dato atto che, affinché il PAT del Comune di San Biagio di Callalta sia definitivamente approvato, risulta necessario procedere alla ratifica delle decisioni della Conferenza dei Servizi del 31/03/2016 ai sensi dell’art. 15, c. 6 L.R. 11/2004;

Visto che il Comune di San Biagio di Callalta ha trasmesso la documentazione modificata conseguentemente alle decisioni assunte dalla Conferenza di Servizi del 13/10/2015, corredata dalla Dichiarazione di Sintesi di cui all'art. 17 del D.Lgs. 152/2006. Per detta documentazione, depositata agli atti presso il Settore Ambiente e Pianificazione Territoriale, si precisa che, a fronte di eventuali incongruenze, è da considerarsi prevalente la volontà espressa dalla Conferenza dei Servizi.

Vista la L.R. n. 11/2004 e s.m.i.;

Visto il vigente Statuto della Provincia di Treviso;

Dato atto che il presente provvedimento è di competenza della Giunta Provinciale ai sensi dell'art. 48 del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267;

Visti i pareri di regolarità tecnica e contabile espressi rispettivamente dal Dirigente del Settore competente e dal Responsabile del Servizio Finanziario, ai sensi degli articoli 49 e 147 bis del D. Lgs. 18.08.2000 n. 267, come risultano dall'allegato che costituisce parte integrante del presente provvedimento;

Vista l'attestazione del Segretario Generale di conformità alla Legge, allo Statuto e ai Regolamenti;

Con voti unanimi espressi nei modi e nelle forme di legge;

DELIBERA

  1. di ratificare, ai sensi dell’art. 15, c. 6 L.R. n. 11/2004, l’approvazione del Piano di Assetto del Territorio del Comune di San Biagio di Callalta a seguito degli esiti della Conferenza dei Servizi del 31/03/2016 il cui verbale è Allegato A alla presente deliberazione di cui costituisce parte integrante e sostanziale;

  2. di dare atto che il parere della Commissione Regionale VAS n. 82 del 22/03/2016, non esaminato in sede di Conferenza dei Servizi, riguarda esclusivamente la fase di attuazione del PAT e non ne modifica in alcun modo gli elaborati. Pertanto l'ottemperanza ai contenuti di tale parere è demandata alla gestione del piano ed ai successivi atti di pianificazione;

  3. di disporre la pubblicazione del presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto in base ai disposti dell’art. 15 c. 7 L.R. n.11/2004, dando atto che la stessa comporta una spesa presunta di euro 100,00 che trova copertura al capitolo 530/2016 e che con successivo atto si provvederà ad impegnarla;

  4. di specificare che, ai sensi dell’art. 17 D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., può essere presa visione del Piano approvato e della documentazione oggetto di istruttoria presso:

  • l’Ufficio Tecnico del Comune interessato;
  • la Provincia di Treviso – Settore Ambiente e Pianificazione Territoriale, Via Cal di Breda, 116 – 31100 Treviso;
  • la Regione Veneto – Unità di Progetto Coordinamento Commissioni; Via Baseggio, 5 – 30174 Mestre (VE).

 

Allegato (omissis)

Il testo integrale, comprensivo di allegati, è consultabile nell'Albo Pretorio on-line della Provincia di Treviso: www.provincia.treviso.it

Torna indietro