Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 76 del 15/09/2009
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 76 del 15 settembre 2009


Materia: Edilizia abitativa

Deliberazione della Giunta Regionale n. 2508 del 04 agosto 2009

Applicazione del co.1 dell'art. 5 della L.R. n. 14/2009 "Intervento regionale a sostegno del settore edilizio e per favorire l'utilizzo dell'edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n. 16 in materia di barriere architettoniche".

(La parte di testo racchiusa fra parentesi quadre, che si riporta per completezza di informazione, non compare nel Bur cartaceo, ndr) [L'Assessore alle Politiche del Territorio Renzo Marangon, riferisce quanto segue.

"Al fine di consentire un adeguato rilancio dell'attività edilizia, nel rispetto dell'ambiente, del paesaggio e del tessuto storico esistente, nonché la sostituzione del patrimonio edilizio non più rispondente all'attuale situazione tecnologica ed energetica, il Consiglio Regionale ha recentemente approvato la legge regionale 8 luglio 2009, n. 14, mediante la quale sono promosse misure per il sostegno del settore edilizio, favorendo nel contempo la diffusione di fonti di energia rinnovabili.

Con particolare riferimento a quest'ultimo aspetto, l'art. 5 della nuova legge prevede la possibilità di realizzare, in deroga alle previsioni volumetriche dei regolamenti comunali e degli strumenti urbanistici e territoriali, interventi di realizzazione di pensiline e tettoie su abitazioni esistenti alla data del 11.07.09, per l'istallazione di impianti solari di tipo termico o fotovoltaico con potenza non superiore ai 6 kWp senza che dette opere vengano conteggiate ai fini volumetrici.

In coerenza con i contenuti di tale legge, viene inoltre stabilito che la Giunta Regionale individui le caratteristiche tipologiche e dimensionali necessarie ai fini dell'attuazione della previsione normativa.

L'Allegato A al presente provvedimento contiene quindi le caratteristiche tipologiche e dimensionali necessarie per l'attuazione del co.1 dell'art. 5 della L.R. n. 14/2009, elaborate secondo i seguenti criteri:

-          definizione tipologica di pensilina o tettoia per gli effetti di cui alla LR 14/09;

-          attribuzione di una superficie massima occupabile con l'impianto;

-          traccia esplicativa per le modalità comportamentali dei comuni.

Tutto ciò premesso il relatore propone l'adozione del presente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'art.33. secondo comma, dello Statuto, il quale dà atto che le Strutture competenti hanno attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

VISTO l'art. 5 della L.R. 8 luglio 2009, n. 14 "Intervento regionale a sostegno del settore edilizio e per favorire l'utilizzo dell'edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n. 16 in materia di barriere architettoniche";]

delibera

1. Di approvare, per le finalità di cui al comma 1, dell'art. 5 della L.R. n. 14/2009 "Intervento regionale a sostegno del settore edilizio e per favorire l'utilizzo dell'edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n. 16 in materia di barriere architettoniche" l'Allegato A al presente provvedimento.


(seguono allegati)

2508_AllegatoA_217965.pdf

Torna indietro