Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 41 del 06 maggio 2016


Materia: Sanità e igiene pubblica

Decreto DEL DIRETTORE GENERALE DELL' AREA SANITA' E SOCIALE n. 35 del 13 aprile 2016

Linee di indirizzo regionale per l'impiego dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta nella terapia dell'epatite C cronica - Aggiornamento a febbraio 2016.

Note per la trasparenza

Si recepisce il documento “Linee di indirizzo regionali per l’impiego dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta nella terapia dell’epatite C cronica – aggiornamento a febbraio 2016” licenziato dalla Commissione Tecnica Regionale Farmaci della Regione del Veneto nella seduta del 11.2.2016 ed integrato a seguito di successive comunicazioni pervenute dalle Aziende Farmaceutiche relativamente all’aggiornamento dei prezzi dei DAA alla data del 29.2.2016.

Il Direttore generale

VISTA la DGR 18.6.2013, n. 952 “Nuova disciplina di riordino della rete regionale delle Commissioni Terapeutiche preposte al controllo dell’appropriatezza prescrittiva, al governo della spesa farmaceutica e alla definizione dei Prontuari Terapeutici Aziendali (PTA). Abrogazione DGR n. 1024/1976 e s.m.i” che attribuisce alla Commissione Tecnica Regionale Farmaci (CTRF) il compito di redigere linee guida farmacologiche e percorsi diagnostico-terapeutici e di attuare interventi finalizzati a migliorare l’appropriatezza e l’uso sicuro delle terapie farmacologiche, stabilendo altresì che le determinazioni della CTRF, valutate l’efficacia e la sostenibilità economica delle stesse, siano recepite con provvedimento del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale;

VISTO il proprio Decreto n. 222 del 4.8.2015 di recepimento del documento “Linee di indirizzo regionale per l’impiego dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta nella terapia dell’epatite C cronica”;

RILEVATA la necessità di aggiornare tale documento, con riferimento al paragrafo 5 “Schemi terapeutici e prezzi dei DAA”, alla luce delle nuove evidenze resesi disponibili sui nuovi antivirali ad azione diretta (DAA), delle nuove Linee Guida dell’Associazione Italiana Studio Fegato, delle variazioni dei prezzi di detti farmaci – oggetto di contrattazioni prezzo/volume confidenziali tra AIFA e le Aziende Farmaceutiche produttrici e quindi in continuo aggiornamento - e dei dati di monitoraggio regionale relativi all’anno 2015 rilevati attraverso i Registri AIFA e Navigatore;

ESAMINATO quindi il documento “Linee di indirizzo regionali per l’impiego dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta nella terapia dell'epatite C cronica - aggiornamento a febbraio 2016”, licenziato dalla CTRF nella seduta del 11.2.2016;

ESAMINATE inoltre le successive comunicazioni pervenute dalle Aziende Farmaceutiche relativamente all’aggiornamento dei prezzi dei DAA alla data del 29.2.2016;

decreta

  1. di recepire il documento “Linee di indirizzo regionali per l’impiego dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta nella terapia dell'epatite C cronica - aggiornamento a febbraio 2016”, licenziato dalla Commissione Tecnica Regionale Farmaci del Veneto nella seduta del 11.2.2016 integrato con successive comunicazioni pervenute dalle Aziende Farmaceutiche relativamente all’aggiornamento dei prezzi dei DAA alla data del 29.2.2016, Allegato A al presente provvedimento;
  2. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  3. di comunicare il presente provvedimento alle Aziende ULSS, Aziende Ospedaliere, IRCCS e Strutture private-accreditate regionali;
  4. di pubblicare il presente provvedimento in forma integrale nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Domenico Mantoan

(seguono allegati)

35_Allegato_DDR_35_13-04-2016_321244.pdf

Torna indietro