Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Avviso

Bur n. 134 del 08 ottobre 2021


AZIENDA GARDESANA SERVIZI S.P.A., PESCHIERA DEL GARDA (VERONA)

Accordo di programma (art. 34 TUEL n. 267/2000) tra i signori ing. Giuseppe Lombardi, Sindaco pro-tempore del Comune di Malcesine, con sede in Piazza Statuto 1 di Malcesine (VR), CF00601160237 - "COMUNE"; ON. Angelo Cresco, Presidente di Azienda Gardesana Servizi S.p.A., con sede in Via XI Settembre 24 di Peschiera del Garda (VR), CF 80019800236 - "AGS".

PREMESSO CHE 
 
- AGS è titolare della gestione del servizio idrico integrato sul territorio del Comune in forza di apposita convenzione stipulata con I'A.T.O. "Veronese", oggi Consiglio di Bacino, in data 15/02/2006, e nell'ambito delle proprie competenze ha programmato alcuni interventi di miglioramento della rete di distribuzione idrica a servizio delle località Montane del territorio del Comune predetto;
 
- il Comune, ritenendo la pressante necessità di risolvere il problema degli scarichi delle zone predette ha richiesto che l'intervento del gestore comprenda anche la realizzazione di un'estensione delle reti fognarie alle aree in parola;
 
- il progetto predisposto dal gestore prevede una spesa complessiva di € 520.000,00, solo parzialmente coperto dalle risorse finanziarie disponibili, ammontanti attualmente ad € 270.000,00 derivanti per € 120.000,00 da fondi propri di AGS e per € 150.000,00 da contributo appositamente stanziato dalla Regione Veneto, in corso di perfezionamento;
 
- il Comune intende compartecipare nella spesa per assicurare un servizio prioritario per il territorio e la raccolta e lo smaltimento delle acque reflue provenienti dalle zone interessate;
 
- l'art. 34 del TUEL, approvato con D.Lgs. n. 267/2000, prevede che gli Enti Locali possano stipulare accordi di programma con altre Amministrazioni per l'attuazione integrata e coordinata di progetti od iniziative di propria competenza;
 
CIO' PREMESSO, si conviene:
 
1 - Il Comune e AGS procederanno all'attuazione congiunta e coordinata del progetto denominato "Estensione della rete fognaria in Località Panoramica" relativo alla sistemazione della rete idrica e l'estensione della rete fognaria alle zone montane del territorio del Comune dell'importo
complessivo stimato in € 520.000,00;
 
2 - AGS provvederà alla progettazione ed alla realizzazione dell'opera assumendone tutti gli oneri ed i costi ed assicurandone la gestione nel futuro secondo quanto previsto nella citata convenzione del 15/02/2006, assicurando a propria cura e spese l'ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni e dei nulla-osta;
 
3 - Il Comune comparteciperà alla spesa necessaria all'intervento con la somma di € 250.000,00 da liquidare al gestore in rate annuali dell'importo di € 85.000,00 per gli anni 2021 e 2022 e dell'importo di € 80.000,00 per l'anno 2023. Eventuali economie di spesa rispetto all'importo preventivato comporteranno la proporzionale riduzione della compartecipazione a carico del Comune. Rimane naturalmente inteso che, al termine della convenzione di gestione, la compartecipazione sarà valorizzata a favore del Comune;
 
4 - Le modalità ed i tempi di attuazione dell'opera e dell'erogazione della compartecipazione saranno fissati in apposita convenzione attuativa da stipulare dopo l'integrale finanziamento dell'opera da parte dei soggetti coinvolti (AGS, Comune, Regione);
 
5 - Le parti concordano che i legali rappresentanti degli Enti vigileranno sull'attuazione dell'accordo e si incontreranno periodicamente per evidenziare e risolvere eventuali problematiche;
 
6 - Il presente accordo, che verrà approvato con decreto formale del Sindaco del Comune di Malcesine, a durata fino al completamento dell'opera a cui si riferisce e potrà essere modificato e/o risolto per la mancanza delle risorse finanziarie le previste.

Il Sindaco del Comune di Malcesine (ing. Lombardi Giuseppe) - Il Presidente di AGS on. Angelo Cresco

Torna indietro